iscrizionenewslettergif
Politica

La minorenne Iris Berardi: presi da “Papi” 40mila euro

Di Redazione8 febbraio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Iris Berardi

Iris Berardi

MILANO — C’è un’altra minorenne nello scandalo delle feste ad Arcore. E’ la ora 19enne Iris Berardi, una delle giovani ospiti delle feste di Berlusconi, che ha frequentato Arcore più volte già prima di compiere 18 anni.

La sua carriera inizia a 15 anni, quando inizia a frequentare le passerelle. A 17 anni si trasferisce a Milano in cerca di fortuna ed entra nel giro delle hostess per le Fiere. Presto diventerà una prostituta. Compie i diciotto anni il 28 dicembre 2009. Lo screening dei suoi tabulati telefonici la segnala una trentina di volte ad Arcore nel 2010. In quell’anno è, da gennaio, già maggiorenne. Due contatti segnalano la prostituta brasiliana, nelle ville del presidente anche prima del suo compleanno. Il 21 novembre del 2009 a Villa Certosa (Berlusconi è in Arabia Saudita, pare) e il 13 dicembre 2010 è ad Arcore.

Quella sera il premier viene colpito al volto da quel matto di Massimo Tartaglia. Ma da quanto risulta dai tabulati telefonici, la giovane escort brasiliana si trova nella villa di Arcore già dalla sera prima. Il suo cellulare aggancia la cella della villa alle 3 del mattino, nella notte tra il 12 e il 13 dicembre 2009, dunque la notte precedente al ferimento del premier da parte di Massimo Tartaglia.

A casa di Iris sono stati sequestrati gioielli vari e una agenda dalla quale risulta che la ragazza avrebbe ricevuto nei mesi di gennaio, febbraio e aprile scorsi circa 40mila euro. È quanto si legge nelle carte dalla Procura di Milano alla Giunta per le autorizzazioni della Camera sul caso Ruby. Iris Berardi avrebbe dichiarato agli inquirenti di aver ricevuto collane, bracciali e pendagli vari da Berlusconi “durante le sue ripetute partecipazioni a feste presso la villa del Presidente del Consiglio”. Nell’agenda della ragazza sarebbero segnati poi tutti gli appuntamenti con “Papi”, è relative somme ricevute. A gennaio 9.580 euro; a febbraio 21.000; ad aprile 7.350. Ma la Berardi risulta presente nelle residenze di Berlusconi anche a novembre.

Intanto la richiesta di giudizio immediato nei confronti di Silvio Berlusconi, accusato di concussione e prostituzione minorile nell’ambito dell’inchiesta sulle feste ad Arcore, non sarà inoltrata oggi al gip. Mentre la procura di Napoli ha avviato un’inchiesta parallela a quella milanese su un presunto reclutamento di ragazze per le feste.

I sondaggi: il governo non cadrà, ma su Ruby hanno ragione i magistrati

Berlusconi e Ruby MILANO -- Stando ai sondaggi il governo non cadrà. Ma dallo scandalo Ruby la figura ...

Torna la Minetti, tensione al Pirellone (video)

Il ritorno di Nicole Minetti MILANO -- E' stato un ritorno molto movimentato quello di Nicole Minetti in consiglio regionale. ...