iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Salto di corsia: un morto e 6 feriti sull’asse interurbano

Di Redazione7 febbraio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'incidente di Albano (foto Alberto Mariani, Agenzia Eccetera)

L'incidente di Albano (foto Alberto Mariani, Agenzia Eccetera)

ALBANO — Un altro incidente mortale. Dopo lo scontro di ieri costato la vita a una donna alla periferia di Urgnano, stavolta a perdere la vita è stato un camionista di 44 anni residente a Lovere, ma originario dell’Algeria, in uno scontro avvenuto questo pomeriggio sull’asse interurbano, in territorio di Albano, all’altezza dello svincolo 42.

Nell’incidente, avvenuto intorno alle 16.30, sono rimasti coinvolti il furgone della vittima, un tir e un’auto. Sei le persone ferite, di cui in maniera grave, oltre all’autista deceduto a causa della violenza dello schianto.

Stando alla prima ricostruzione, l’incidente sarebbe stato innescato da un salto di corsia da parte di una Crysler guidata da una donna che stava viaggiando verso Lovere. Inevitabile lo scontro frontale con un autocarro che proveniva dalla direzione opposta. Nello schianto il mezzo pesante è finito anche contro il furgone, al volante c’era l’algerino deceduto. Con lui, a bordo del veicolo c’erano altri quattro operai rimasti anch’essi feriti.

Sul posto sono arrivate diverse squadre di soccorso, comprese quelle dei pompieri. Lo scontro ha provocato un grande intasamento sull’asse, tanto che la polizia locale e i tecnici dell’Anas hanno deciso di chiudere un tratto dell’arteria viaria, in entrambi i sensi di marcia. Il traffico è stato deviato sulla provinciale e sulle strade comunali.

Cade da 8 metri: artigiano in prognosi riservata

L'ambulanza SERIATE -- Grave incidente sul lavoro stamattina in un cantiere di Seriate. Un artigiano di ...

Nuova pista di pattinaggio alle “Due torri”

Pattinaggio su ghiaccio STEZZANO -- Una pista di ghiaccio dentro un centro commerciale. E' l'ultima trovata dello shopping ...