iscrizionenewslettergif
Bergamo

Migliorano le condizioni della bimba russa ricoverata ai Riuniti

Di Redazione7 febbraio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gli Ospedali Riuniti di Bergamo

Gli Ospedali Riuniti di Bergamo

BERGAMO — Migliorano le condizioni della bambina russa di due anni affetta da una grave insufficienza cardiaca ricoverata dalla settimana scorsa agli Ospedali Riuniti di Bergamo.

Del caso la scorsa settimana si era interessato direttamente il presidente del consiglio Silvio Berlusconi che si era messo in contatto con l’amico Vladimir Putin per il trasferimento dela piccola in Italia. La bambina respira spontaneamente e oggi ha cominciato ad alimentarsi per bocca.

Il cuore artificiale esterno funziona regolarmente e i medici hanno messo a punto la terapia anticoagulante. Si attendono gli esiti degli esami a cui è stata sottoposta nel fine settimana, per valutare l’inserimento in lista d’attesa per un trapianto di cuore.

E’ morto a Miami l’imprenditore Carillo Pesenti Pigna

Il Jackson Memorial Hospital di Miami BERGAMO -- E' morto ieri a soli 43 anni Carillo Pesenti Pigna, nipote del fondatore ...

Venerdì nuova fiaccolata per Yara Gambirasio

Una fiaccolata per Yara LORETO -- Sono trascorsi ormai oltre 70 giorni dalla scomparsa. E mentre le indagini vengono ...