iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Sebino

Accoltella una rumena: 53enne arrestato per tentato omicidio

Di Redazione3 febbraio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri in azione

I carabinieri in azione

COSTA VOLPINO — E’ stato fermato questa mattina verso le 5 dai carabinieri di Breno Antonio Vincenzo Fornoni, il bergamasco di 53 anni che ieri sera ha accoltellato una romena 26enne a Pisogne, in provincia di Brescia.

Fornoni, domiciliato in un albergo di Lovere, ieri sera era in macchina con la donna quando, improvvisamente, le ha spruzzato un liquido urticante sul volto, per poi colpirla ripetutamente con un coltello con una lama lunga 10 centimetri.

La vittima è riuscita a scendere dall’auto. L’uomo, completamente fuori di sé, ha cercato di investirla, prima di fuggire a piedi in direzione della campagna. La donna è riuscita a chiamare i carabinieri. Le ricerche dei militari hanno permesso di localizzare l’albergo in cui l’uomo soggiornava. Dentro alcuni fogli scritti a mano in cui l’uomo proponeva di farla finita, e anche il suo numero di cellulare.

E’ bastato che il 53enne rispondesse al telefono per permettere ai carabinieri di localizzarlo. E’ stato fermato a Costa Volpino, anche con l’aiuto dei carabinieri di Lovere. Sia il coltello che la bomboletta usata per l’aggressione sono stati recuperati. L’uomo è in carcere a Bergamo. La donna è ricoverata nell’ospedale di Piario. ne avrà almeno per 20 giorni.

Giovane stroncato da infarto mentre gioca alla playstation

Il giovane stava giocando alla playstation TAGLIUNO -- Uno strano tonfo in salotto. Una corsa per vedere che cosa è successo ...

Palpa studentessa minorenne sul sedere: 47enne condannato

L'indegna violenza sessuale sui minori LOVERE -- Un fenomeno preoccupante. Ancora una violenza sessuale su una minorenne. Un operaio di ...