iscrizionenewslettergif
Isola

Paga una minorenne per sesso e la ricatta: 50enne bergamasco nei guai

Di Redazione2 febbraio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri in azione

I carabinieri in azione

BERGAMO — Favoreggiamento della prostituzione minorile. E’ questa l’accusa di cui dovrà rispondere davanti al giudice un uomo di 50 anni, residente nell’Isola, che aveva offerto soldi e regali a una minorenne in cambio di rapporti sessuali, convincendola a fare sesso anche con altri uomini.

Il giudice per l’udienza preliminare Bianca Maria Bianchi ha trasferito il caso ai colleghi del Tribunale dei minori di Brescia, inviando loro tutti gli atti del procedimento.

La vicenda è emersa nel luglio scorso ma, secondo le indagini dei carabinieri, andava avanti fin dal 2008. A quell’epoca il 50enne aveva conosciuto per caso la ragazza, allora sedicenne, a Bergamo. Tra i due sarebbe nata una relazione sessuale con incontri consenzienti, ma a pagamento.

L’imputato avrebbe anche filmato i rapporti e, secondo l’accusa, avrebbe poi convinto la minorenne ad avere incontri anche con altri adulti. Solo nel 2010 la ragazza ha deciso di troncare il torbido giro. Il 50enne allora l’ha minacciata, dicendole che avrebbe diffuso le immagini degli incontri a luci rosse. E così la giovane si è rivolta ai carabinieri per denunciare lo sporco ricatto.

I carabinieri arrestarono l’uomo, in seguito a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Le indagini successive avrebbero accertato anche il coinvolgimento nella vicenda di un altro uomo, anch’egli residente nell’Isola e finito davanti al gup di Bergamo.

Yara, ricerche nel Vicentino: spunta la pista della banda di sequestratori

I carabinieri in azione BREMBATE SOPRA -- "Una delle ipotesi al vaglio dei magistrati lombardi è quella che vi ...

Il cane di Yara per cercare le gemelline scomparse in Puglia

Il bloodhound impiegato nelle ricerche di Yara BREMBATE SOPRA -- Sono stati utilizzati anche i cani già impiegati nella ricerca di Yara ...