iscrizionenewslettergif
Politica

Stucchi (Lega): D’Alema prepara l’armata Brancaleone

Di Redazione1 febbraio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Giacomo Stucchi

Giacomo Stucchi

BERGAMO — “Se ci sarà da andare al voto a breve si vedrà, e non sarà la Lega a tirarsi indietro, ma il ricorso alle urne non potrà certo esserci per volontà di D’Alema, o dell’armata Brancaleone che lui vorrebbe mettere insieme”. Così il parlamentare bergamasco della Lega Nord, e segretario di presidenza alla Camera dei Deputati, Giacomo Stucchi, sul suo blog.

“I giorni che viviamo – continua l’esponente leghista – non saranno certo ricordati per la proposta di un cartello elettorale antiberlusconiano, che peraltro non ha neppure il pregio della novità, ma per la più grande riforma della storia repubblicana, quella del federalismo fiscale. Bisogna però – avverte Stucchi – che ci si armi di pazienza e si assuma un atteggiamento di dialogo”.

“In tal senso, l’accordo raggiunto con l’Anci costituisce un punto di forza rilevante per andare avanti. Molti sindaci, anche dello schieramento opposto, sono favorevoli al federalismo fiscale perché hanno capito che si tratta di un percorso ineluttabile per venire via dalle secche nelle quali un sistema centralista, farraginoso e inefficiente, ci ha impantanato per troppo tempo; ma anche perché – conclude il parlamentare leghista – riconoscono che la riforma, non avendo alla base un concetto ideologico, non è né di destra né di sinistra”.

Scandalo Ruby, la Guerra: ad Arcore 20 ragazze alla volta

Barbara Guerra MILANO -- "Parlate solo di noi, ma alle feste di Arcore c'erano 20 ragazze alla ...

Guarda siti di escort in Aula: deputato del Pdl “beccato” dal fotografo

Ancora il prode in azione ROMA -- Non bastavano gli scandali del premier. I deputati del Pdl ci stanno mettendo ...