iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Bergamo quinta in Italia per presenza di bimbi stranieri

Di Redazione31 gennaio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Bambini all'asilo

Bambini all'asilo

BERGAMO — Sono tutte al nord le prime dieci province per concentrazione di minori stranieri in rapporto alla popolazione immigrata: lo rileva il secondo rapporto annuale “I minori in Italia” di Save the Children. Le province sono: Cremona (27.6%), Lodi (27.3), Brescia (27.2), Mantova (27), Bergamo (26.9), Prato (26.7), Vicenza (26.3), Treviso (26.3), Reggio Emilia (26), Lecco (25.4)

E’ qui che si registra la percentuale più alta di minori stranieri (in rapporto alla popolazione straniera). Nella gran parte di esse l’incidenza della popolazione minorile straniera su quella italiana è superiore al 15 per cento, cioe’ un minore su 6 e’ straniero.

Una presenza che, stando alle recenti stime dell’Istat è cresciuta ulteriormente nel corso del 2010: 104.000 sono infatti i nuovi nati stranieri lo scorso anno, pari al 18,8% del totale delle nascite.

Sentenza choc della Cassazione: i matrimoni lunghi non sono annullabili

Divorzio BERGAMO -- Una sentenza che farà decisamente discutere quella della Cassazione siglata numero 1343. Ebbene, ...

Ubriaco contromano sulla A4: tir turco uccide padre e figlia

Un incidente sulla A4 TRIESTE -- Era ubriaco l'autista del Tir che, viaggiando contromano, ha causato un incidente in ...