iscrizionenewslettergif
Bassa

Travolto dall’albero che stava tagliando: muore operaio di Gera d’Adda

Di Redazione28 gennaio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il taglio degli alberi

Il taglio degli alberi

TREVIGLIO — Tragico incidente sul lavoro ieri a Fara Gera d’Adda nella Bassa Bergamasca. Un operaio bergamasco di 53 anni, Giovanni Tomasoni, è morto mentre stava potando alcune piante al ciglio di una strada.

Dalla prima ricostruzione effettuata dai Carabinieri, pare che l’operaio sia rimasto vittima della sfortuna. L’uomo stava tagliando un albero in via Crespi, ai margini di un terreno coltivato della sua azienda agricola. L’albero, cadendo, ha urtato una pianta vicina e, facendo leva, è rimbalzato verso l’alto, colpendo l’uomo al viso.

Pesantissimo il trauma subito che non gli ha lasciato scampo. L’uomo ha subito un letale schiacciamento ed è morto sul colpo.

Sul posto per i rilievi del caso anche il personale dell’Asl.

Bande: la Millenium di Verdello premiata dai Beni culturali

Le ragazze della Millennium VERDELLO -- Un fiore all'occhiello per la musica popolare della nostra provincia. A vent’anni esatti ...

Auto si ribalta dopo uno scontro: paura a Treviglio

L'ambulanza TREVIGLIO -- Spettacolare incidente domenica mattina a Treviglio. Due auto si sono scontrate ad un ...