iscrizionenewslettergif
Bergamo

Concerto “fantasma” di Ligabue: la protesta dei fans corre sul web

Di Redazione28 gennaio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La protesta monta attraverso Facebook

La protesta monta attraverso Facebook

BERGAMO —  Sono centinaia su facebook e sugli altri social network le persone che si lamentano per la mancanza di informazioni circa il concerto di Ligabue che dovrebbe tenersi a Bergamo a metà di febbraio, alla nostra redazione sono arrivate diverse mail di protesta per un concerto di cui non si sa ancora nulla, anche se i biglietti sono già stati pagati.

“Gentilissima redazione di BergamoSera,
mi chiamo Elisa e vi scrivo per avere rendervi partecipi di una situazione paradossale che sta accadendo riguardo al concerto che Luciano Ligabue terrà (o forse no) al Creberg Teatro il 16 Febbraio.
Vi spiego brevemente quello che è successo.

Come sicuramente sapete, Ligabue lo scorso Dicembre 2010 ha annunciato un tour teatrale di 30 date per tutta Italia.
La nostra città ha avuto la fortuna di essere inserita tra le 30 città scelte.
In previsione delle numerose richieste, Riservarossa e F&P Group in collaborazione con TicketOne, in via del tutto eccezionale, con l’obiettivo di tutelare il consumatore finale e di combattere il fenomeno del “bagarinaggio”, hanno deciso di utilizzare una modalità particolare di vendita: tutti i titoli di ingresso sono stati venduti on line (tramite stampa@casa) e sono nominativi.
Giovedì 16 Dicembre 2010 aprono le prevendite in prelazione per il barMario (il fan club ufficiale al quale anch’io sono iscritta) e Venerdì 17 aprono le prevendite ufficiali sul sito di TicketOne.
I biglietti per la data bergamasca finiscono in 2 giorni e viene dichiarata da TicketOne la Disponibilità Esaurita.
Fino a qui tutto bene.

Giovedì 13 Gennaio 2011 L’Eco di Bergamo pubblica questa notizia sulla carta stampata e online: “Ligabue non farà alcun concerto a Bergamo. In un comunicato delle Officine Smeraldo si legge che «diversamente da quanto segnalato sul sito ufficiale di Ligabue e su TicketOne, non è in programma nessun concerto di Luciano Ligabue al Creberg Teatro Bergamo”.

Apriti cielo! Immaginatevi il putiferio che è scoppiato…tutti si son mobilitati scrivendo email a L’Eco di Bergamo, Officine Smeraldo (società che ha in gestione il Creberg), TicketOne, F&P (che gestisce il tour di Ligabue), il barMario e Ligachannel (il sito ufficiale).

Sabato 15 Gennaio L’Eco, in risposte alla valanga di email di protesta che gli sono arrivate in redazione, pubblica un nuovo articolo dove spiegano quello che è successo: praticamente si è scoperto che ci sono stati dei problemi burocratici sull’affitto della sala del Creberg e che le parti (Officine Smeraldo, TicketOne e F&P Group) stavano lavorando per arrivare ad una soluzione.
Da allora più nessuna notizia certa.

Abbiamo continuato (parlo al plurale perchè TUTTO il barMario Bergamo si sta mobilitando per venirne a capo) a mandare email a tutti e queste sono state le risposte:

TicketOne via email il 14 Gennaio:
Gentile Cliente,
l’evento risulta regolarmente in calendario. Le ricordiamo che la scrivente società non è l’organizzatrice dell’evento pertanto al momento possiamo solo comunicarLe di non aver ricevuto notizie ufficiali in tal senso. Se desidera ulteriori chiarimenti può scrivere direttamente all’Organizzatore: info@fepgroup.it
Cordialmente
Customer Care & Billing
Email: ecomm.customerservice@ticketone.it

Officine Smeraldo via email il 17 Gennaio:
Gentile Signore/a,
il concerto di Ligabue è stato posto arbitrariamente in vendita senza nessun tipo di accordo con la gestione del teatro.
Decliniamo pertanto ogni tipo di responsabilità e invitandoVi in futuro a riferirVi unicamente al sito del Teatro per informazioni circa la programmazione, Vi preghiamo di contattare la prevendita per i rimborsi.
Cordiali saluti
Officine Smeraldo

F&P via Facebook:
http://www.facebook.com/notes/fp-group-concerti-ed-eventi/ligabue-arrivedercimostro-e-il-disco-piu-venduto-del-2010-dati-fimi/10150119308210656
La risposta è nei commenti: ci hanno confermato il disguido col teatro ma hanno confermato la data a Bergamo.

L’Eco di Bergamo per ora non risponde alle nostre email.

Nelle pagine della F&P e dell’Eco di Bergamo su Facebook abbiamo aperto 2 discussioni per avere chiarimenti (che non arrivano):
http://www.facebook.com/topic.php?topic=13468&post=53790&uid=197197145813#post53790
http://www.facebook.com/topic.php?uid=120598841092&topic=17622#topic_top

Questa è la situazione attuale: mancano meno di 3 settimane al concerto e NESSUNO (tranne F&P, a onor del vero) ci ha ancora comunicato l’effettiva situazione riguardo al concerto.
Non abbiamo la presunzione di chiedere molto, chiediamo solo un COMUNICATO UFFICIALE da parte di Officine Smeraldo, F&P e TicketOne per chiarire questa situazione una volta per tutte.
La data è sold-out da più di un mese, 1500 biglietti venduti a partire da un minimo di 40euro a 76euro l’uno.
Il tour è completamente sold-out quindi tutte le persone che hanno solo i biglietti per la data a Bergamo (come la sottoscritta) sarebbero tagliate fuori dal tour teatrale a causa di un disguido organizzativo.
Noi il concerto lo vogliamo, a costo di far suonare il Liga sulle Mura!!!

Ci siamo rivolti a Voi come ultima speranza dato che nessuno fin ora ci vuol dire come stanno realmente le cose.
Mi auguro che Voi possiate darci una mano!
Vi ringrazio di cuore per l’attenzione”.

Moretti Elisa

Liga, ma il concerto di Bergamo è “vivo, morto o x”?

Ligabue BERGAMO -- I fans sono sconcertati. In primo luogo perché rischiano di non vedere il ...

Il Comune avverte: non facciamo sondaggi, occhio alle truffe

Attenzione alle truffe BERGAMO -- "Con la presente si segnala che A2A e Aprica non hanno incaricato nessuna ...