iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Politica

Ma quale boicottaggio? La Lega smentisce la contestazione a Napolitano

Di Redazione26 gennaio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Cristian Invernizzi

Cristian Invernizzi

BERGAMO — “Con riferimento a quanto pubblicato in data odierna circa il possibile boicottaggio della visita del Presidente Napolitano a Bergamo da parte degli eletti in liste Lega Nord nella nostra provincia, tale notizia è destituita di ogni fondamento”. Parola del segretario provinciale Cristian Invernizzi.

Il numero uno della Lega Nord bergamasca smentisce dunque la notizia di un presunto boicottaggio riportata questa mattina da alcuni giornali locali che paventavano una protesta clamorosa dei lumbard bergamaschi al cospetto del Presidente, se il federalismo non fosse stato approvato nei tempi stabiliti. “Il voto finale sul federalismo fiscale in commissione bicamerale è fissato per il 3 febbraio, giorno successivo alla visita del presidente – precisa Invernizzi -. Ciò esclude già di per sé che vi possa essere la volontà di contestare qualcosa di non ancora avvenuto”.

“Per quanto riguarda pertanto la partecipazione dei nostri iscritti all’incontro con il presidente Napolitano precisiamo che gli unici sicuramente assenti saranno i parlamentari impegnati proprio in quella giornata nei lavori della commissione bicamerale” conclude il segretario provinciale.

Berlusconi insultato in pubblico da un ventenne: lei è un cogl…

Silvio Berlusconi ROMA -- "Lei è un coglione". Che il clima d'imbarbarimento generale porti anche a questo ...

Il presidente del consiglio regionale visita l’Ente bergamaschi del mondo

Il presidente del consiglio regionale Davide Boni BERGAMO -- Il presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Davide Boni ha visitato questa mattina ...