iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Sport

Il Varese imbriglia l’Atalanta: 0-0 a Bergamo

Di Redazione22 gennaio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Cristiano Doni dopo il gol sbagliato all'81' (foto Eccetera)

Cristiano Doni dopo il gol sbagliato all'81' (foto Eccetera)

BERGAMO – Secondo pareggio consecutivo per l’Atalanta nel girone di ritorno della serieBwin 2010/2011. La sfida di altissima classifica contro il Varese termina sullo 0-0 e proprio la formazione ospite si conferma bestia nera delle squadre di vertice visto che nessuno tra Atalanta, Siena e Novara è riuscito fino ad oggi a strappare i tre punti.

Corsa, pressing e gioco a tratti molto duro sono caratteristiche dei varesini che hanno lasciato all’Atalanta l’onere di fare la partita cercando sempre e comunque di uscire con delle ripartenze: un punto a testa per le due squadre, ben tredici sulla testa di Tribocchi(7) e Capelli(6) a testimonianza di come gli avversari non ci siano andati certamente leggeri.

Sotto il sole di Bergamo, Colantuono sceglie Carmona al posto di Basha dal primo minuto confermando in avanti la coppia Marilungo-Tiribocchi; Sannino in extremis deve rinunciare a Pesoli e al suo posto sceglie Camisa. Bellini(1′) e Tiribocchi(2′) provano subito la conclusione senza fortuna, lo stesso terzino di Sarnico al 3′ perde un brutto pallone su pressing di Carrozza ma Barreto chiude bene e il pericolo scampa.

Ferreira Pinto, all’esordio stagionale a Bergamo dal primo minuto, si segnala dalle parti di Zappino al 13′: scambio in corsa con Marilungo, controllo di tacco a seguire e destro improvviso alzato con qualche difficoltà in angolo.

La partita è complessa, gli avversari dei nerazzurri sono per la prima volta in tutta la stagione propositivi e provano a tessere la loro manovra senza paura: per gli orobici gli spazi sono stretti, si gioca in un fazzoletto di campo e le occasioni arrivano su fiammate improvvise come al 16′ quando Carmona in piena area non conclude e Marilungo spara altissimo.

I nerazzurri spingono, il Varese a centrocampo è davvero tosto ma la spinta del pubblico è fortissima e arrivano azioni interessanti come al 19′ quando Tiribocchi rientra e prova a cercare Marilungo, cross basso arretrato messo in angolo da Camisa.

Altra buona occasione per i nerazzurri al 30′, punizione di Barreto dalle retrovie controllata da Tiribocchi, appoggio sulla sinistra per Peluso che in corsa scarica un mancino leggermente largo sull’esterno della rete; al 31′ prima azione pericolosa del Varese, Carrozza dalla destra mette al centro per il collega esterno Zecchin che di testa manda a lato.

La via del gol per l’Atalanta sembra poter arrivare dalle fasce, Ferreira Pinto è molto attivo e sugli sviluppi di un suo cross (34′) la palla arriva al limite sul destro di Carmona che non trova la porta; Marilungo al 37′ libera bene Bellini che crossa in mezzo, Barreto non ci arriva e a centro area è Tiribocchi a spedire sul fondo di testa un pallone interessante.

Nessun cambio nell’intervallo, Atalanta subito avanti nella ripresa con Marilungo che mette al centro dalla destra per Tiribocchi (47′) ma la conclusione di sinistro del puntero romano finisce in Curva Pisani. Scintille tra Colantuono e Sannino (51′) per un paio di entrate non proprio tranquille a centrocampo, il Varese al 57′ cambia Zecchin con Concas e prova ad alzare il suo baricentro.

La gara con il passare dei minuti resta equilibrata ma non particolarmente emozionante, Atalanta e Varese se le danno senza troppi complimenti e al 74′ ci vuole un super Consigli per tenere lo 0-0: numero di Neto Pereira, conclusione pericolosissima di Frara con l’estremo nerazzurro che sfodera una paratona di grande livello.

Doni per il fantasma di Tiribocchi è la mossa di Colantuono al 77′, il capitano entra subito bene e all’81’ manda incredibilmente sul fondo di sinistro dal cuore dell’area dopo aver vinto un rimpallo facendo disperare i 16.000 del Comunale.

Baracani punisce con 6 minuti di recupero le tante perdite di tempo del Varese, Ferreira Pinto al 92′ scarica un destro velenoso che termina sul fondo di pochissimo ma nonostante la grande voglia nerazzurra l’arbitro manda tutti sotto la doccia e la sfida termina senza reti.

ATALANTA-VARESE 0-0
ATALANTA: Consigli, Bellini, Capelli, Troest, Peluso, Ferreira Pinto, Carmona (85′ Basha), Barreto, Bonaventura (66′ Ceravolo), Tiribocchi (77′ Doni), Marilungo. All. Colantuono
VARESE: Zappino, Pisano, Camisa, Dos Santos, Pugliese, Zecchin (57′ Concas), Frara, Corti, Carrozza (91′ Cellini), Ebagua (83′ Osuji), Neto Pereira. All. Sannino
Ammoniti: Marilungo(A), Peluso(A), Concas(V), Carrozza(V)

Fabio Gennari

Colantuono: l’aiuto della nostra gente sarà fondamentale (video)

ZINGONIA -- "La partita contro il Varese è tosta, si affrontano due squadre che attraversano ...

Super Consigli, Troest è un gigante: Tiribocchi il peggiore

Troest e Ferreira Pinto contro Neto Pereira (foto Eccetera) BERGAMO – Consigli guida una difesa di ferro in cui i centrali Troest e Capelli ...