iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Incendio in una villetta: tetto distrutto ma nessun ferito

Di Redazione21 gennaio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I pompieri in azione

I pompieri in azione

DALMINE — Un violento incendio ha distrutto ieri sera il tetto di una villetta di viale Buttaro a Dalmine. Le fiamme, che hanno distrutto gran parte del secondo piano dell’abitazione sarebbero dovute al cattivo funzionamento della canna fumaria di una stufa.

Il rogo è stato favorito anche dal materiale accatastato nel sottotetto, troppo vicino ai tubi surriscaldati. Sul posto, per spegnere le fiamme, i i vigili del fuoco di Dalmine con un’autobomba e un’autoscala, e due mezzi dei pompieri di Bergamo, oltre alla polizia locale e alle ambulanze del 118 di cui, per fortuna non c’è stato bisogno.

Nessuno dei residenti è rimasto ferito o intossicato dal fumo. I danni sono solo materiali. Tetto completamente distrutto e secondo piano dell’abitazione inagibile per le inevitabili infiltrazioni d’acqua causate dalle operazioni di spegnimento. Senza danni, invece, il primo piano.

Aeroporto di Orio: passeggeri cresciuti del 7 per cento

L'aeroporto di Orio al Serio ORIO AL SERIO -- Nonostante la crisi internazionale l'aeroporto di Bergamo Orio al Serio ha ...

Giovane coppia vince 100mila euro al Miliardario

Un biglietto del Miliardario STEZZANO -- Quattro vittorie nel giro di poche ore, di cui una da 100mila euro. ...