iscrizionenewslettergif
Bergamo

Temperature a picco: gelo fino a domenica

Di Redazione20 gennaio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il gelo imperversa

Il gelo imperversa

BERGAMO — Sarà una giornata decisamente rigida quella di oggi. L’ingresso di aria sempre piu’ fredda dalla porta della Bora favorirà un deciso calo del limite delle nevicate al nord. Ieri sera Bergamo e la cerchia cittadina sono state martellate da una forte pioggia ghiacciata. La discesa di aria fredda dal nord Europa formerà via via una struttura depressionaria sul Mediterraneo che persisterà fino a domenica. L’ingresso della perturbazione porta deboli precipitazioni e qualche fiocco di neve fino in pianura. Temperature in forte diminuzione, specie in montagna. Da venerdì miglioramento, con tempo soleggiato e freddo. Vento forte in montagna, rinforzi in pianura e gelate diffuse venerdì. Ecco le previsioni dell’Arpa Lombardia.

PREVISIONE PER GIOVEDÌ 20 GENNAIO 2011
Stato del cielo: su pianura, Oltrepò e settori orientali molto nuvoloso, altrove nuvoloso. Nel pomeriggio schiarite con nuvolosità variabile.
Precipitazioni: fino al primo pomeriggio deboli sparse su pianura, Oltrepò pavese e Prealpi orientali, altrove poco probabili. Poi solo deboli nevicate sulle Alpi. Neve oltre i 300 metri, con pioggia mista neve al di sotto.
Temperature: minime e massime in calo. In pianura minime tra -3 e 2 °C, massime tra 2 e 6 °C.
Zero termico: in abbassamento, attorno a 500 metri.
Venti: in pianura deboli variabili, con rinforzi da est. In montagna deboli da nord, in rotazione da nord-est e rinforzo dal pomeriggio.
Altri fenomeni: gelate dalla sera.

PREVISIONE PER VENERDÌ 21 GENNAIO 2011
Stato del cielo: sui settori orientali e sulle Alpi variabile, con più addensamenti lungo le creste di confine, altrove sereno o poco nuvoloso.
Precipitazioni: assenti, salvo nevischio sulle creste di confine.
Temperature: minime in calo, massime stazionarie. In pianura minime intorno a -5 °C, massime intorno a 5 °C.
Zero termico: attorno a 600 metri.
Venti: in pianura da deboli a moderati settentrionali, con rinforzi su Garda e Nord Ovest. In montagna da moderati a forti da nordest, in attenuzione dalla sera.
Altri fenomeni: gelate diffuse.

PREVISIONE PER SABATO 22 GENNAIO 2011
Stato del cielo: ovunque sereno o poco nuvoloso.
Precipitazioni: assenti.
Temperature: minime stazionarie, massime in calo.
Zero termico: attorno a 700 metri.
Venti: deboli a moderati, in pianura occidentali, in montagna da nordest.
Altri fenomeni: gelate diffuse.

TENDENZA PER DOMENICA 23 E LUNEDÌ 24 GENNAIO 2011
Domenica ovunque poco nuvoloso, con passaggi di nubi medio-alte. Precipitazioni assenti, solo dalla tarda serata possibili deboli nevicate sulle Alpi di confine. Temperature stazionarie. Venti in pianura da deboli a moderati occidentali, in montagna moderati da nord, forti in serata. Lunedì da poco nuvoloso a variabile. Precipitazioni possibili deboli nevicate sulle Alpi di confine fino al mattino. Temperature minime in aumento, massime stazionarie. Venti moderati settentrionali.

Mazzette per controlli leggeri: indagato maggiore della Finanza

Guardia di Finanza LODI -- "Nella giornata odierna è stata eseguita un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei ...

Abrate, un Generale nel cuore degli alpini bergamaschi

Il capo di Stato Maggiore della Difesa Biagio Abrate BERGAMO -- Un predestinato. Un numero uno, che aveva la stoffa per emergere. Così, ...