iscrizionenewslettergif
Sport

Zamagna: acquisti terminati, valutiamo le partenze e Schelotto

Di Redazione19 gennaio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gabriele Zamagna

Gabriele Zamagna

ZINGONIA — A margine della presentazione di Gennaro Delvecchio, è intervenuto il direttore sportivo dell’Atalanta Gabrele Zamagna che ha chiarito alcune questioni legate alle recenti vicende di mercato provando anche ad immaginare cosa può ancora accadere.

“L’arrivo di Delvecchio -ha attaccato Zamagna- ci permette di aggiungere una pedina preziosa al nostro organico. Tra febbraio e marzo i nostri nazionali Carmona e Barreto potrebbero essere chiamati per delle gare con Cile e Pagauay, c’è stata questa possibilità e abbiamo portato il giocatore a Bergamo.

Voglio sottolineare come lo stesso Delvecchio abbia deciso di abbassarsi l’ingaggio legando ai risultati di squadra le sue soddisfazioni economiche, è stato stipulato un contratto di tre anni e il giocatore arriva in prestito con diritto (e non obbligo) di riscatto”.

Dopo la chiacchierata con il giocatore di Barletta, sono state rivolte al direttore sportivo altre domande e le risposte più significative riguardano due pedine importanti come Ardemagni e Schelotto.

“Credo che con 26 giocatori in rosa, nonostante qualche ragazzo fermo ai box, sia finito il tempo degli acquisti. Staremo vigili, certo, ma l’Atalanta non ha necessità impellenti di acquisto. Portanova è stato sondato ma come in questo periodo succede per molti giocatori, lo stesso Possanzini ha parlato con il direttore generale Spagnolo ma non gli è stato proposto alcun contratto: si è trattato di un semplice sondaggio”.

Ma chi potrebbe lasciare Bergamo? “Ardemagni poteva rientrare in uno scambio con il Lecce poi sfumato, credo che non ci sia tutta questa fretta di fare un’operazione perchè il valore del giocatore non si discute e quello che non ha fatto in 4 mesi può riuscirgli in 1 partita. Non siamo contenti della situazione di Schelotto, vedremo come si può risolvere la situazione fermo restando che fino a giugno potrebbe non succedere nulla: ci sentiremo con il Cesena, a breve potrebbero esserci novità”.

Fabio Gennari

Atalanta, Delvecchio si presenta: non mollo mai (video)

Zamagna e Delvecchio ZINGONIA -- "Non sono un fuoriclasse ma uno che non molla mai. Ero a Catania, ...

Atalanta, Peluso e Ceravolo ancora out. Marilungo sogna un gol

Federico Peluso ZINGONIA -- "L'inserimento nell'ambiente atalantino sta procedendo nel migliore dei modi, ho trovato casa e ...