iscrizionenewslettergif
Politica

Berlusconi, le carte della Procura: tutte le donne del presidente

Di Redazione18 gennaio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Le ragazze i cui nomi compaiono nei documenti della Procura

Le ragazze i cui nomi compaiono nei documenti della Procura

MILANO — “Un rilevante numero di giovani donne si sono prostituite con Silvio Berlusconi”. E’ quanto si legge nella domanda di autorizzazione ad eseguire perquisizioni domiciliari inviata alla Giunta per le autorizzazioni a procedere della Camera che si riunirà mercoledì.

Secondo quanto si legge nella richiesta i pm avrebbero trovato “ampi riscontri investigativi” anche sulle case date ad alcune ragazze che partecipavano alle serate. Nelle intercettazioni di una conversazione, riportata nei documenti, una ragazza dice all’altra: “E’ allucinante. Non sai. Lo chiamano tutte ‘amore’, ‘tesorino’. Non puoi nemmeno immaginare quello che avviene lì… Nei giornali dicono molto meno della verità anche quando lo massacrano”.

Oggi la Procura di Milano ha fatto sapere che prosegue il suo lavoro con serenità “nel saldo riferimento ai principi costituzionali dell’uguaglianza di tutti davanti alla legge, dell’ obbligatorietà dell’azione penale, della presunzione di non colpevolezza”. Domenica Berlusconi aveva parlato di “persecuzione giudiziaria”. Intanto dai riscontri telefonici pare che la ragazza marocchina Ruby, da cui è partito lo scandalo, abbia chiesto al premier 5 milioni di euro dopo averlo “salvaguardato” dall’inchiesta.

Leggi le carte della Procura

Saffioti: il film su Vallanzasca è un’offesa alle vittime

Le riprese del film BERGAMO -- "Il film di Michele Placido su Vallanzasca è un’offesa per le famiglie delle ...

Ecco Roberta Bonasia, la presunta fidanzata di Berlusconi

Roberta Bonasia MILANO -- Mentre sul web impazza il toto-fidanzata e Berlusconi viene letteralmente "massacrato" da stampa ...