iscrizionenewslettergif
Valseriana

Tenta di recuperare lo sci e precipita: 51enne muore sul Pora

Di Redazione17 gennaio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il Monte Pora

Il Monte Pora

CASTIONE DELLA PRESOLANA– E’ precipitato mentre cercava di recuperare uno sci. Un terribile volo, di 250 metri, è costato la vita a Fausto Bossetti, dirigente del gruppo Sesaab Eco di Bergamo, appassionato di sport invernali.

L’incidente è avvenuto ieri mattina al Monte Pora, Bossetti – 51 anni, direttore operativo del quotidiano “La Provincia di Como” – stava partecipando a una lezione di scialpinismo della scuola Cai di Bergamo. Intorno alle 11 era arrivato in cima al Pora insieme agli altri partecipanti, poi si era tolto gli sci. Uno di questi era scivolato lungo il pendio ghiacchiato. Nel tentativo di recuperarlo, Bossetti è drammaticamente scivolato, precipitando per 250 metri.

Immediata la richieste soccorso. Bloccato dalla nebbia, l’elicottero non ha potuto decollare da Orio e all’arrivo via terra degli uomini del Soccorso alpino, il poveretto era già morto in seguito alle lesioni riportate nella caduta. Il corpo è stato recuperato da un elicottero con verricello arrivato da Sondrio e trasferito all’ospedale di Esine.

LEGGI ANCHE
Ma che faceva quel gruppo di principianti lassù?

Automobilista scivola sull’asfalto e finisce in un canale

La zona dell'incidente PONTE NOSSA -- Se l'è vista davvero brutta. Una automobilista di 43 anni residente a ...

Colere: grave tredicenne caduta durante gara di sci

Le piste da sci di Colere COLERE -- Una ragazzina di tredici anni è rimasta gravemente ferita mentre partecipava ad una ...