iscrizionenewslettergif
Musica

Gianna Nannini: le polemiche non mi sfiorano

Di Redazione14 gennaio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gianna Nannini

Gianna Nannini

“Io e te” e la sua copertina, bella e provocatoria. In mostra il pancione durante la gravidanza di Gianna Nannini. Pancione che ha urtato la sensibilità dei cattolici integralisti e moralisti.

Critiche feroci alla rocker toscana, oggi neomamma. L’editorialista di “Avvenire” l’aveva criticata anche quando si fece fotografare per la copertina di “Vanity Fair” con la scritta “God is a woman” (Dio è donna) sulla maglia: “Offre un’immagine della maternità come potere assoluto. Il messaggio che manda è questo: posso fare un figlio come e quando voglio”.

“La reazione alla copertina del mio disco che ha diviso l’Italia – ha dichiarato la Nannini – mi ha fatto sentire italiana. Dividere fa parte del meccanismo del potere: dividi, soggioga e impera. Quindi l’unione è quasi impossibile. Ma io non credo nell’unione, credo nelle differenze e le rispetto tutte. Mi fa paura il rosso e il nero, la destra e la sinistra. Questo è un blocco da cui bisogna uscire: non bisogna avercela con qualcuno perché è l’opposto, bisogna cominciare a pensare in un altro modo, in un altro linguaggio”.

Shakira: addio Antonio, torno single

Shakira e Gerard Piqué Pausa di riflessione per Shakira e l’argentino Antonio de la Rua. La notizia della separazione ...

Jennifer Lopez: spunta la cellulite

Jennifer Lopez Abito troppo corto e gambe troppo accavallate per Jennifer Lopez. Ecco infatti spuntare, vistosa, la ...