iscrizionenewslettergif
Bergamo Fotogallery

Il capo della polizia Manganelli in visita a Bergamo

Di Redazione13 gennaio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Il capo della Polizia Antonio Manganelli

Il capo della Polizia Antonio Manganelli

BERGAMO — Visita del capo della Polizia Antonio Manganelli questa mattina a Bergamo. Manganelli si è prima trattenuto con il prefetto Camillo Andreana, poi alle 11.30 in punto ha raggiunto la questura di via Noli dove e’ stato accolto dal picchetto d’onore. All’ingresso non ha rilasciato nessuna dichiarazione. Si tratta di una visita già programmata da tempo, ma anche l’occasione anche per fare il punto sulle indagini sul caso Yara, la 13enne bergamasca scomparsa da Brembate di Sopra il 26 novembre scorso.

Il capo della Polizia ha poi incontrato il questore Vincenzo Ricciardi e gli investigatori che da 48 giorni si occupano dell’inchiesta sulla scomparsa della giovane promessa della ginnastica ritmica.

”Credo che chi indaghi abbia il dovere di sperare e abbia il dovere di individuare la causa di questa scomparsa”. Così il capo della polizia, Antonio Manganelli, ha risposto a chi gli chiedeva se Yara, la 13enne bergamasca scomparsa il 26 novembre scorso, sia ancora viva. In visita a Bergamo, dove ha incontrato gli inquirenti che indagano sulla scomparsa, Manganelli ha sottolineato che ”occorre raccogliere un quadro indiziario per consentire uno sviluppo processuale contro colui o coloro che hanno sottratto questa ragazza”.

Ecco la photogallery della visita di Manganelli realizzata dal fotografo Alberto Mariani

Manganelli: ho una mia idea su Yara

Antonio Manganelli (foto Mariani) BERGAMO -- "Sul caso di Yara gli investigatori stanno lavorando senza guardare l'orologio, senza guardare ...

For sale: Palazzo Pesenti Pigna di nuovo in vendita?

Palazzo Pesenti Pigna CENTRO CITTA' -- Duemilacinquecento metri quadrati di superficie più altri tremila di parco secolare, in ...