iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Incidente di Seriate: il pirata della strada confessa

Di Redazione12 gennaio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un'auto della polizia locale

Un'auto della polizia locale

SERIATE — E’ durata meno di 12 ore la fuga del pirata della strada che ieri sera, intorno alle 18, ha travolto e ucciso con il suo furgone una donna di 50 anni a Seriate. L’uomo, nella tarda mattinata di oggi, si è presentato alla polizia locale e ha raccontato la sua versione dei fatti.

Si tratta di un 48enne, dipendente di una ditta di Calcinate. Nel verbale rilasciato ai vigili, ha ammesso che dopo l’incidente è stato preso dal panico ed è scappato. Sul suo furgone bianco sono stati trovati i segni dello scontro.

L’uomo è stato denunciato a piede libero per omicidio colposo e omissione di soccorso.

LEGGI ANCHE
Travolge e uccide una ciclista: caccia al pirata della strada

Travolge e uccide una ciclista: caccia a un furgone bianco

I carabinieri danno la caccia a un furgone bianco SERIATE -- E' caccia al furgone bianco guidato da un pirata della strada che questa ...

Ryanair: nuovo collegamento fra Orio e Santiago de Compostela

Nuovo collegamento per Ryanair ORIO AL SERIO -- L'intuito per gli affari certo non gli manca. E così Ryanair ...