iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Economia

De Benedetti a Bergamo: da internet il 20 per cento dei ricavi

Di Redazione11 gennaio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Carlo De Benedetti

Carlo De Benedetti

BERGAMO — “Gli ingressi pubblicitari da internet del Gruppo L’Espresso dovranno superare il 20 per cento dei nostri ricavi entro 3 anni”. Lo ha detto oggi a Bergamo l’editore Carlo De Benedetti, presidente del Gruppo Espresso parlando al convegno organizzato dalla Federazione nazionale della stampa al Centro congressi Giovanni XXIII.

Secondo De Benedetti, nonostante l’avanzata impetuosa delle pubblicazioni internet, “i giornali non moriranno, ma non stanno per nulla bene e questo deve essere chiaro a noi editori e a voi giornalisti”.

Durante la tavola rotonda De Benedetti si è confrontato con il presidente di Mediaset Fedele Confalonieri. Entrambi concordano che per restare competitivi e fare utili l’unica via è l’innovazione. “Nel mondo ci sono casi di successo, che possono dirci molto e sono basati sull’innovazione, per questo dico che innovare, innovare, innovare deve essere il motto per editori e giornalisti”.

Sacchetti ecologici troppo costosi: occhio ai market che speculano

I sacchetti ecologici BERGAMO -- I sacchetti ecologici fanno bene all'ambiente, ma non al portafogli, dal momento che ...

Ripercussioni di Mirafiori: la Fiom chiede incontro alla politica

I lavoratori della Fiom BERGAMO -- La Fiom Cgil Lombardia chiede un incontro con le forze politiche locali per ...