iscrizionenewslettergif
Isola

Yara, Quarto Grado: il nostro testimone è autentico

Di Redazione10 gennaio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Salvo Sottile, conduttore di Quarto Grado

Salvo Sottile, conduttore di Quarto Grado

BREMBATE SOPRA — In mancanza di novità sul caso di Yara, monta la polemica giornalistica. La trasmissione “Quarto Grado” di Salvo Sottile, in onda su Rete 4, precisa che “in merito alla notizia pubblicata oggi, domenica 9 gennaio 2011, da alcuni quotidiani, secondo la quale l’intervista realizzata da noi realizzata venerdi’ scorso al padre di una bambina di Brembate di Sopra sfuggita al tentativo di rapimento il giorno prima della scomparsa di Yara Gambirasio, non sarebbe autentica ma realizzata da ‘un finto papa’, la redazione di Quarto Grado ribadisce l’autenticità dell’intervista che è stata mandata in onda con voce volutamente contraffatta per proteggere l’anonimato della persona stessa”.

La redazione di Quarto Grado sostiene poi di essere in possesso dell’intervista audio dell’uomo, della durata di 8 minuti, registrata alla presenza non solo del cronista Videonews ma anche di un altro testimone e di essere “pronta a mettere a disposizione della magistratura, se richiesto, tutto il materiale in possesso per ogni eventuale ulteriore accertamento”. Quarto Grado si dice poi pronto a tutelare anche per vie legali il programma qualora si rendesse necessario.

<

Si scaldano con un braciere: 5 persone intossicate

Un'ambulanza CALUSCO D'ADDA -- Poteva finire in una strage e davvero ci siamo arrivati vicino. Cinque ...

>

Giovane muore d’infarto durante una cena con gli amici

La corsa dell'ambulanza PONTE SAN PIETRO -- E' stato un infarto a stroncare un Fabio Siniscalchi, giovane geometra ...