iscrizionenewslettergif
Isola

Si scaldano con un braciere: 5 persone intossicate

Di Redazione10 gennaio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un'ambulanza

Un'ambulanza

CALUSCO D’ADDA — Poteva finire in una strage e davvero ci siamo arrivati vicino. Cinque persone, appartenenti a una famiglia originaria del Burkina Faso, sono rimaste intossicate nella tarda serata di ieri nella loro abitazione di Calusco, dopo aver respirato le esalazioni di monossido di carbonio provenienti da un braciere.

Le cinque persone, padre, madre, due figli e un altro componente della famiglia, si sono sentite male dopo aver acceso il braciere per scaldarsi dal freddo. Per fortuna si sono resi conto in tempo di quanto stava accadendo e hanno chiesto aiuto ai vicini di casa

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Madone e Dalmine e il 118. I cinque sono stati portati all’ospedale di Zingonia e al Policlinico di Ponte San Pietro. Nessuno di loro sarebbe in gravi condizioni.

Yara, rispuntano i molestatori. Il questore: nessuna pista scartata

Il questore di Bergamo Vincenzo Ricciardi BREMBATE SOPRA -- Torna di stretta attualità, nel caso della sparizione di Yara Gambirasio, il ...

Yara, Quarto Grado: il nostro testimone è autentico

Salvo Sottile, conduttore di Quarto Grado BREMBATE SOPRA -- In mancanza di novità sul caso di Yara, monta la polemica giornalistica. ...