iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Le due donne litigano e i carabinieri scoprono una serra di marjuana

Di Redazione7 gennaio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Piante di marijuana

Piante di marijuana

TREVIOLO — Una lite tra l’ex fidanzata e la sua attuale ragazza è costata cara, ma veramente cara a un commerciante bergamasco di 29 anni residente a Treviolo. I vicini, allarmati dalle urla delle due donne hanno chiamato i carabinieri che nella perquisizione hanno trovato piante di marijuana nell’abitazione dell’uomo.

Erano in camera da letto. Qui era stato allestito una sorta di orto “botanico” dedicato alla coltivazione della pianta stupefacente. Il commerciante aveva anche allestito un impianto di aerazione, uno di lampade alogene per riprodurre i raggi solari e del fertilizzante. In questo modo aveva fatto crescere 24 pianta di marjuana alte un metro e mezzo.

Non solo. I carabinieri hanno trovato in casa anche una serie di manuali per la cura della droga. Per il giovane sono scattate le manette. I carabinieri hanno sequestrato anche 500 grammi di stupefacente già essiccato e altri 600 grammi ancora da macerare.

Ryanair sfonda il tetto dei 70 milioni di passeggeri

Aerei della Ryanair BERGAMO -- Settantadue milioni di passeggeri. Sono i dati fatti registrare durante il 2010 da ...

Ryanair: nuovo collegamento Bergamo-Cork

Una delle contee di Cork ORIO AL SERIO -- Ryanair, la compagnia aerea low cost più celebre al mondo, ha ...