iscrizionenewslettergif
Economia

Saldi, si parte il 6 gennaio: 6 italiani su 10 pronti a comprare

Di Redazione3 gennaio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I saldi invernali

I saldi invernali

BERGAMO — La crisi c’è ancora e si fa sentire. Tanto che saranno davvero tanti, oltre la metà degli italiani, quelli che utilizzeranno i saldi per comprare capi d’abbigliamento. Lo prevede la Confesercenti.

Almeno 6 italiani su 10, sono pronti ai saldi che partono il 6 gennaio a Bergamo, intenzionati ad effettuare acquisti importanti. Il presidente della Fismo-Confesercenti, Roberto Manzoni ricorda l’andamento degli ultimi mesi: “Dopo un novembre assolutamente deludente il mese di dicembre ha evidenziato una piccola ripresa e, solo in prossimità del Natale, l’interesse dei consumatori e’ stato decisamente migliore. Ma anche sotto Capodanno molti nostri esercenti hanno riscontrato un mercato fiacco. La crisi c’è, manca ancora un vero clima di fiducia verso la ripresa”.

Per questo il 6 gennaio, giorno festivo, tutti i negozi saranno aperti con ribassi e offerte speciali. Nei giorni precedenti alcuni negozi hanno previsto sconti per i clienti e promozioni speciali. tuttavia sarà giovedì, festa dell’Epifania, il giorno in cui le grandi catena prevedono la maggiore affluenza.

Comune di Palosco: collaboratore amministrativo

concorsi_pubblici2 COMUNE DI PALOSCO CONCORSO (scad. 18 dicembre 2010) Concorso pubblico, per esami, per la copertura ...

Balzo dell’inflazione al 2,6 per cento: Bergamo sempre più cara

Nuovo balzo dell'inflazione BERGAMO -- Nel mese di Dicembre, l’indice dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), ...