iscrizionenewslettergif
Bergamo

Incidente di Capodanno: in un video l’impatto dell’auto di Carrera

Di Redazione3 gennaio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'incidente di Capodanno

L'incidente di Capodanno

BERGAMO — La telecamera della società autostrada ha ripreso tutto. Con la tipica crudezza delle immagini di quel dramma che si stava consumando in autostrada la notte di Capodanno, quando due ragazza perdevano la vita e altre 11 persone rimanevano ferite in una carambola fra auto che sbucavano dal buio portando la morte sulla strada.

La telecamera, dicevamo, ha ripreso tutto. Il video è al vaglio dei magistrati che stanno indagando l’ex calciatore Massimo Carrera per omicidio colposo così come gli altri due automobilisti che prima di lui si erano scontrati con l’auto delle ragazze: un vicentino di 38 anni alla guida di una Fiat Punto e un uomo al volante di una Mercedes ML.

Erano le 3.30 della notte di Capodanno. La telecamera inquadrava come tutte le notti il tratto di autostrada Milano-Bergamo all’altezza di Dalmine. Le immagini raccontano del primo schianto: la Punto che tampona la Ka delle ragazze durante un sorpasso. Pochi secondi ed ecco il secondo scontro: la Ka tamponata che viene urtata dalla prima Mercedes. E infine il terzo, quello della Mercedes di Carrera che centra la fiancata della Ka, a quel punto messa di traverso in mezzo alla strada, con un impatto violentissimo. L’urto fa volare via il motore e il cambio della Ka. Li troveranno a una decina di metri di distanza.

Il filmato mostra l’auto di Carrera che punta dritto sulla Ka. Non c’è accenno di frenata. Non si vede il rosso degli stop accendersi nel buio. E allora la domanda sorge spontanea: come ha potuto non accorgersi di nulla fino all’ultimo istante? Il calciatore, a bordo della sua auto con la moglie, la figlia di quindici anni e due amiche di lei, ha detto che era buio, che quell’auto non l’aveva proprio vista.

Il video racconta che c’erano frecce e luci accese di più vetture. Comprese quelle degli automobilisti di passaggio che hanno provato a soccorrere le ragazze incastrate nell’auto. Ma Carrera dice di non averli visti.

Carrera distrutto dall’incidente: era buio, non le ho viste

Massimo Carrera BERGAMO -- È indiziato di omicidio colposo Massimo Carrera. L'ex calciatore della Juventus e dell'Atalanta ...

Molestava ragazzini durante le visite: in carcere medico di Bergamo

Il tribunale di Bergamo BERGAMO -- E' stato rinchiuso nel carcere di Bergamo il medico di base che dalla ...