iscrizionenewslettergif
Isola

Yara, lo strano caso della guardia giurata e “quello di Zingonia”

Di Redazione23 dicembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Lo strano caso della guardia giurata

Lo strano caso della guardia giurata

BREMBATE SOPRA — Un episodio strano, tutto da decifrare. Lo ha mostrato ieri sera la trasmissione televisiva “Chi l’ha visto” di Federica Sciarelli. Nel video che vi riproponiamo qui sotto, una giornalista della trasmissione, fingendo di avere la telecamera spenta, si ferma a parlare con due guardie giurate che lavorano in una banca di Brembate Sopra, molto vicina al centro sportivo dove sparì Yara Gambirasio.

Ebbene, durante la conversazione, dopo aver detto più volte di non aver mai notato gente strana in giro in quella zona, la guardia giurata cade in un “trappolone” giornalistico tutto da decifrare. L’inviata della Sciarelli mostra alla guardia una grande foto di un individuo, un tizio sentito dai carabinieri dopo la denuncia della trasmissione. “E quello di Zingonia, l’ho visto a Chi l’ha visto. Ma qui non si è mai visto” risponde a colpo sicuro la guardia giurata. Peccato che le sue foto non fossero mai state diffuse.

Ora, come sapeva la guardia giurata che quello era “l’uomo di Zingonia” se le sue immagini non sono mai state pubblicate? Lo ha visto da quelle parti?

LEGGI ANCHE
Accertamenti sull’italiano segnalato da Chi l’ha visto
La Sciarelli: c’è una banda di molestatori in Bergamasca

Chi l’ha visto: perché quei due uomini non si sono ancora fatti vivi?

Federica Sciarelli ieri sera a Chi l'ha visto? BREMBATE SOPRA -- Perché le due persone viste in via Rampinelli, a pochi metri dalla ...

Yara, la comunità bergamasca abbraccia la famiglia

Yara Gambirasio BREMBATE SOPRA -- Sarà un Natale di preghiera e dolore, per la famiglia di Yara ...