iscrizionenewslettergif
Sport

Bjelanovic, l’agente conferma: contatti avviati, Atalanta piazza gradita

Di Redazione23 dicembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Sasa Bjelanovic

Sasa Bjelanovic

BERGAMO – “Se ti chiama una società come l’Atalanta, è molto facile dire di sì. A Bergamo c’è un progetto importante, il presidente Percassi è un uomo deciso, voglioso di fare le cose per bene ed in un certo modo quindi se la scelta sarà Bjelanovic e le società si mettono d’accordo per noi non ci sono problemi”. Queste importanti parole sono dell’agente Danilo Caravello, l’uomo che cura gli interessi del centravanti croato Sasa Bjelanovic.

La prima punta attualmente in forza alla squadra rumena del Cluj è l’obiettivo numero uno della società nerazzurra, abbiamo contattato in esclusiva per Bergamosera.com il procuratore per capire a che punto siamo nella trattativa e la sensazione è che sia questione di ore.

Danilo Caravello, agente di Bjelanovic, può confermarci i contatti con la dirigenza orobica?

Posso dire che negli ultimi due giorni ci siamo sentiti. Bjelanovic ha voglia di tornare in Italia, con l’Atalanta ho già avuto modo di lavorare per i miei assistiti Frezzolini e Gabbiadini quindi non posso che confermare che i rapporti sono molto buoni.

A che punto siamo della trattativa?

La nostra disponibilità c’è, in questo momento devono mettersi d’accordo le società ma dal momento in cui la palla passa a noi e quindi la scelta definitiva dell’Atalanta è chiara ci vorrà poco per arrivare ad una conclusione: ripeto, il progetto e la caratura della squadra bergamasca sono intriganti

Colantuono riparte con il lavoro lunedì 27, crede che sia possibile risolvere tutti in tempi così stretti?

Al giorno d’oggi si lavora molto bene con l’estero grazie ai fax e alle mail. Restano solo oggi e domani (23 e 24 dicembre, ndr) ma credo che esistano tutte le possibilità per arrivare ad un accordo

Bjelanovic quindi ha voglia di tornare in Italia, era arrivato con Mandorlini al Cluj ma adesso è cambiato tutto..

Esattamente. All’inizio della stagione, lo aveva chiesto il tecnico e la possibilità di giocare la Champion’s League lo aveva attratto parecchio. Adesso è cambiato tutto, quindi il ritorno nel paese in cui ha già giocato per molte stagioni non è affatto impossibile

Fabio Gennari

Atalanta, per l’attacco il nome nuovo è Bjelanovic: affare fatto?

Sasa Bjelanovic BERGAMO -- Importante virata nel mercato attaccanti dell'Atalanta. Il summit societario di mercoledì ha permesso ...

Atalanta, niente prestito per Bjelanovic: il Cluj tratta solo la cessione

Sasa Bjelanovic BERGAMO – Fumata nera. Anzi, nerissima. Il passaggio di Sasa Bjelanovic all'Atalanta è saltato, forse ...