iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Bergamo

Tre giorni di neve e pioggia, ma a Natale torna il bel tempo

Di Redazione21 dicembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una suggestiva immagine del quartiere Finardi

Una suggestiva immagine del quartiere Finardi

BERGAMO — Sarà una settimana decisamente di maltempo quella restante. Ma per fortuna, il giorno di Natale e quello di Santo Stefano tornerà a splendere il sole. Lo dicono le previsioni meteo degli esperti dell’Arpa Lombardia. Oggi una nuova ondata di maltempo arriverà su gran parte dell’Italia. Il dipartimento della Protezione civile ha emesso un avviso di avverse condizioni meteo che prevede dalla tarda mattinata nevicate moderate, fino al livello di pianura, sui settori nord-occidentali.

PREVISIONE PER MARTEDÌ 21 DICEMBRE 2010
Stato del cielo: molto nuvoloso o coperto ovunque.
Precipitazioni: deboli sparse sui settori occidentali al mattino, con neve o neve mista a pioggia fino in pianura; dalle ore centrali in estensione anche ai restanti rilievi ed in intensificazione, più sparse sulla pianura orientale. Neve oltre 800 metri sui rilievi orientali, oltre 500 metri sui quelli occidentali; neve o neve mista a pioggia fino in pianura su Oltrepò e pianura più occidentale.
Temperature: minime in forte aumento, massime stazionarie o in lieve calo. In pianura minime tra -2 e 0 °C, massime tra 0 e 2 °C.
Zero termico: attorno a 1000 metri sui settori orientali, attorno a 800 metri sui rilievi più occidentali; a quote inferiori sull’Appennino. In risalita da est in serata.
Venti: deboli; in pianura da est, in montagna da sud.
Altri fenomeni:

PREVISIONE PER MERCOLEDÌ 22 DICEMBRE 2010
Stato del cielo: molto nuvoloso o coperto ovunque.
Precipitazioni: diffuse dalla notte, generalmente deboli sulla pianura e sull’alta Valtellina, da deboli a moderate su Prealpi e Appennino. Neve inizialmente oltre 500-800 metri, con possibile neve mista a pioggia a quote inferiori sui settori occidentali al mattino. Limite neve in risalita nella giornata, ovunque oltre 1000-1200 metri in serata. Accumuli moderati oltre 1500 metri.
Temperature: minime e massime in lieve aumento. In pianura minime intorno a 1 °C, massime intorno a 3 °C.
Zero termico: in risalita nella giornata a partire da sudest; in serata attorno a 2000 metri sulle Prealpi e l’Appennino, attorno a 1800 metri sui rilievi di confine.
Venti: deboli; in pianura di direzione variabile, in montagna meridionali.
Altri fenomeni:

PREVISIONE PER GIOVEDÌ 23 DICEMBRE 2010
Stato del cielo: molto nuvoloso o coperto ovunque.
Precipitazioni: diffuse, da deboli a moderate, più intense sui settori occidentali. Neve oltre 1300 metri.
Temperature: minime e massime stazionarie o in lieve aumento.
Zero termico: attorno a 2000 metri.
Venti: in pianura da deboli a moderati orientali, in montagna deboli da sudest.
Altri fenomeni:

TENDENZA PER VENERDÌ 24 E SABATO 25 DICEMBRE 2010
Venerdì molto nuvoloso, con schiarite al pomeriggio. Precipitazioni deboli residue al mattino, poi occasionali. Temperature senza variazioni rilevanti. Venti deboli al mattino, moderati da nord al pomeriggio. Il tempo dovrebbe migliorare al centro-nord per il giorno di Natale, sabato, che sarà sereno o poco nuvoloso ma con un deciso calo delle temperature che si riporteranno su valori invernali.

Lunedì tregua, ma da martedì tornano le nevicate

Borgo Palazzo sotto la neve BERGAMO -- Una giornata di tregua, seppur nuvolosa, e poi sarà ancora neve. Martedì e ...

Scoperta casa per appuntamenti in via Carpinoni: 3 espulsioni

Scoperta casa per appuntamenti in via Carpinoni CARNOVALI -- Quel via-vai di donne straniere e uomini di ogni genere aveva destato più ...