iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Bergamo

Sindacalista s’incatena al presepe in centro

Di Redazione20 dicembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il centro città

Il centro città

CENTRO CITTA’ — Sabato mattina un sindacalista si è incatenato alla capanna del presepe allestito nel centro di Bergamo per i precari del Viminale che perderanno il posto.

Si tratta di 19 persone che lavorano negli uffici immigrazione di Questura e Prefettura di Bergamo, che fanno parte dei 650 precari del Ministero dell’Interno, il cui contratto e’ in scadenza il 31 dicembre prossimo e per i quali il Governo ha confermato che non ci sara’ proroga.

Secondo il sindacalista della Cgil, Giovanni Martina, c’è il rischio che ”i servizi degli uffici immigrazione restino paralizzati”.

Donizetti: ghiacciato il laghetto dei cigni

Il laghetto dei cigni ghiacciato BERGAMO -- Temperature così basse non si vedevano da tempo. E così accade che persino ...

Lunedì tregua, ma da martedì tornano le nevicate

Borgo Palazzo sotto la neve BERGAMO -- Una giornata di tregua, seppur nuvolosa, e poi sarà ancora neve. Martedì e ...