iscrizionenewslettergif
Poesie

“Poeta, nel tramonto” di Antonio Machado

Di Redazione20 dicembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Nuda è la terra, e l’anima
ulula contro il pallido orizzonte
come lupa famelica. Che cerchi,
poeta, nel tramonto?
Amaro camminare, perché pesa
il cammino sul cuore. Il vento freddo,
e la notte che giunge, e l’amarezza
della distanza… Sul cammino bianco,
alberi che nereggiano stecchiti;
sopra i monti lontani sangue ed oro…
Morto è il sole… Che cerchi,
poeta, nel tramonto?

“Le cose passano” di Niccolò Ammaniti

Nella vita le cose passano sempre, come in un fiume. Anche le più difficili che ...

“Nella penombra” di Ingeborg Bachmann

Ancora mettiamo entrambi le mani nel fuoco: tu per il vino del lungo fermento notturno, io per ...