iscrizionenewslettergif
Bergamo

Traffico e code: Bergamo settima in Italia

Di Redazione16 dicembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'asse interurbano

L'asse interurbano

BERGAMO — L’Osservatorio Tom Tom ha stilato una particolare classifica delle dieci strade più trafficate d’Italia. Ebbene, fra le città Bergamo si trova al settimo posto in Italia per code e intasamenti.

Fra le strade, in testa c’è viale Regione Siciliana a Palermo: 12 km di tratto continuamente bloccati dal traffico, ma i problemi sono gli stessi anche in altre zone d’Italia. Milano è presente in questa speciale graduatoria con ben tre strade, mentre per quanto riguarda Roma viene indicata la via Salaria, come tratto bloccato 77 ore alla settimana.

La ricerca dell’Osservatorio Tom Tom ha preso in esame il flusso del traffico, analizzando la viabilità annuale sulle tratte urbane. La strada di Palermo è prima, nonostante due corsie e l’eliminazione di alcuni semafori, ed è bloccata 84 ore alla settimana, all’incirca 12 ore al giorno. Al secondo posto c’è via Francesco Cigna a Torino intasata per 81 ore alla settimana, più o meno 11 ore al giorno, così come la terza classificata, via Vittorio Veneto a Cassano d’Adda alle porte di Milano. A seguire altre strade di Milano che sono via Lunigiana, via Porpora e via Pontaccio.

Per quanto riguarda le cifre complessive nelle metropoli dai dati si evince che a Milano il 29,8 per cento delle strade sono intasate dal traffico, a Roma il 27,6 per cento e a Napoli il 27,5 per cento. Seguono, Genova, Palermo, Torino e Bergamo.

Nuove truffe: il bancomat manomesso che ruba la card

Occhio al bancomat che mangia le card BERGAMO-- Basta un apparecchietto adatto allo scopo, applicato nel punto giusto. Sono queste le peculiarità ...

Le minime sfioreranno i 10 sottozero, occhio alle gelate

Le gelate in agguato BERGAMO -- Il termometro arriverà a sfiorare i 10 sottozero, e venerdì arriverà la neve ...