iscrizionenewslettergif
Sport

Pettinari mette in guardia la Dea: occhio al Cittadella (video)

Di Redazione15 dicembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Leonardo Pettinari

Leonardo Pettinari

ZINGONIA — “Il Cittadella è una squadra ostica, con le grandi della serie B gioca bene e spesso ottiene dei risultati importanti. Non sarà una partita facile, ci vorrà la miglior Atalanta”.

Fosse uno qualsiasi, a commentare il prossimo impegno dei nerazzurri, si potrebbe parlare di normale prudenza. Di profilo basso, voluto e sacrosanto visto il rischio di pensare ad una passeggiata.

Siccome le parole che avete letto sono state pronunciata da Leonardo Pettinari, partecipe del miracolo padovano arrivato fino alla semifinale play-off nella passata stagione, forse è il caso di prestare molta attenzione.

“Ogni anno ci sono arrivi e partenze, il Cittadella ormai ha una struttura consolidata e arriva pure da un periodo importante. Foscarini è un tecnico preparato e capace, siamo andati via in tanti ma quelli che sono rimasti meritano rispetto: Bellazzini, che è un amico, credo sia l’uomo più pericoloso del Citta”.

Fabio Gennari

Atalanta ghiacciata: solo partitelle miste a Zingonia

Già finito il 2010 di Cristiano Doni? ZINGONIA -- Doveva essere una seduta importante, quella in programma nel pomeriggio si mercoledì a ...

Colantuono: Atalanta polenta insipida? Macchè, giochiamo bene (video)

Stefano Colantuono ZINGONIA -- Quando arriva in conferenza stampa, Stefano Colantuono, regala sempre qualche spunto di riflessione. ...