iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Gravidanza: cosa mangiare durante le Feste

Di Redazione15 dicembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gravidanza a Natale

Gravidanza a Natale

Mancano dieci giorni al Santo Natale e, se è vero, che l’alimentazione in gravidanza deve essere varia, è bene ricordare però che occorre fare un po’ più attenzione.

Occhio ai grassi: si rischia di prendere troppo peso durante le feste. E al vino: un sorso non fa male, ma guai a esagerare. Non dimenticare che il pericolo toxoplasmosi non passa perché è Natale: no secco alle carni crude, agli insaccati, agli ortaggi e alla frutta non lavata in modo corretto.

Sarebbe bene anche evitare anche i prodotti di gastronomia: il rischio è quello della Listeria monocytogenes, un batterio che provoca una malattia chiamata listeriosi che può essere particolarmente pericolosa per le donne in gravidanza e per i loro bambini perché può provocare parti prematuri, aborti, decessi intrauterini e serie malattie o morte del neonato a seguito dell’infezione della madre. No dunque alle carni fredde tipiche della gastronomia, ai cibi preparati come hamburger e hot dog, ai paté di carne, ma anche a salumi, burro e prodotti lattiero-caseari, se fatti con latte non pastorizzato.

Nuovo test per scoprire il Dna del feto

Feto Mappare il Dna di un bambino quando è ancora nel pancione. Oggi è possibile, senza ...

Tappetini gommosi sotto accusa per sostanze cancerogene

Tappetini gommosi Dopo il Belgio, anche la Francia ha messo sotto accusa i tappetini gommosi, utilizzati di ...