iscrizionenewslettergif
Provincia

Dopo il gelo, riecco la neve: venerdì e domenica fino in pianura

Di Redazione15 dicembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Torna la neve venerdì e domenica

Torna la neve venerdì e domenica

BERGAMO — Oltre al freddo polare, riecco la neve. Farà capolino venerdì fino in pianura e poi domenica prossima. Fino a giovedì la nostra regione sarà interessata da correnti in quota da nord nordest: in prevalenza stabile con poca nuvolosità e assenza di precipitazioni. Mentre le temperature saranno in sensibile calo. Venerdì possibile peggioramento per la discesa di ulteriore aria fredda di origine polare, che potrà essere accompagnata da nevischio fino in pianura. Sabato temporaneo miglioramento. E domenica ancora possibilità di neve in pianura. Ecco nel dettaglio le previsioni dell’Arpa Lombardia.

PREVISIONE PER MERCOLEDÌ 15 DICEMBRE 2010
Stato del cielo: fino al primo pomeriggio velato o localmente nuvoloso, specie sui settori prealpini e alpini, per estesi passaggi di nubi alte in transito da nord a sud. Quindi poco nuvoloso.
Precipitazioni: assenti, salvo nevischio portato da nord sui settori di confine.
Temperature: minime e massime in diminuzione. In pianura minime tra -6 e -2°C, massime tra 2 e 6°C.
Zero termico: sotto i 500 metri.
Venti: in pianura deboli occidentali, dal pomeriggio a tratti moderati e in rotazione da nord. In montagna moderati da nord, a tratti forti sui settori occidentali.
Altri fenomeni: foschie nelle ore più fredde su pianura. Gelate.

PREVISIONE PER GIOVEDÌ 16 DICEMBRE 2010
Stato del cielo: fino al primo pomeriggio poco nuvoloso, con addensamenti sui settori centro-orientali di pianura e fascia prealpina. Nel corso del pomeriggio nubi medio-alte in aumento a partire da nordovest in progressiva estensione ai restanti settori in serata.
Precipitazioni: assenti.
Temperature: minime e massime in diminuzione. In pianura minime intorno a -4°C, massime intorno a 3°C.
Zero termico: sotto i 500 metri.
Venti: in pianura deboli variabili. In montagna da deboli a moderati dai quadranti settentrionali, in rotazione in serata da ovest sudovest.
Altri fenomeni: foschie nelle ore più fredde su pianura. Gelate.

PREVISIONE PER VENERDÌ 17 DICEMBRE 2010
Stato del cielo: da nuvoloso a molto nuvoloso. In serata sui settori occidentali attenuazione della nuvolosità e schiarite.
Precipitazioni: deboli sparse, meno probabili sui settori più occidentali, nevose fino in pianura.
Temperature: minime in aumento, massime stazionarie.
Zero termico: sotto i 500 metri.
Venti: in pianura moderati orientali, nel pomeriggio in rotazione da ovest nordovest. In montagna da deboli a moderati: fino al mattino da ovest sudovest, quindi in rotazione da nord, con rinforzi sui settori occidentali.
Altri fenomeni:

TENDENZA PER SABATO 18 E DOMENICA 19 DICEMBRE 2010
Sabato poco nuvoloso, dalla serata nubi in aumento a partire da Oltrepò. Domenica molto nuvoloso, con deboli precipitazioni, nevose fino a quote di pianura.

Escursionista cade per 200 metri: salvata dall’elicottero

L'elicottero di soccorso SCHILPARIO -- Se l'è vista davvero brutta l'escursionista di 67 anni che ieri è scivolata ...

Temperature polari in città e provincia: -3 alle 9 del mattino

Tre gradi sottozero alle 9 MOZZO -- Temperature in picchiata e gelo che incombe. Sono giorni freddissimi in Bergamasca. Mentre ...