iscrizionenewslettergif
Politica

Stucchi (Lega): inaccettabile un presidente della Camera fazioso

Di Redazione14 dicembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Giacomo Stucchi

Giacomo Stucchi

ROMA — “Il risultato favorevole per il Governo, espresso nella duplice votazione al Senato e alla Camera dei Deputati, è straordinario e c’è un aspetto, nel dibattito parlamentare degli ultimi giorni, che lo rende ancora più importante per la democrazia: la ferma volontà del premier Berlusconi, e delle forze politiche che gli hanno rinnovato la fiducia, di mantenere l’evolversi della crisi in Parlamento, alla luce del sole e senza sotterfugi”. Lo sostiene il parlamentare bergamasco della Lega Giacomo Stucchi subito dopo l’esito della votazione sulla sfiducia alla Camera.

“Le sfide che ci aspettano nell’immediato futuro – continua Stucchi – dal completamento delle riforme alle misure da adottare per il rilancio dell’economia, sono però troppo importanti e impegnative per poterle affrontare con il virus della faziosità che l’attuale inquilino di Montecitorio ha ormai irreparabilmente iniettato nelle modalità di adempimento del suo delicato ruolo istituzionale”.

Saffioti (Pdl): sconfitti i giochi di palazzo

Carlo Saffioti BERGAMO -- "Sono stati sconfitti i giochi di palazzo". Lo sostiene Carlo Saffioti, coordinatore provinciale ...

Gallone (Pdl): il Fli? Poche idee ma ben confuse

La senatrice Alessandra Gallone ROMA -- "Si è trattato di un momento importante, che ha ribadito la tenuta della ...