iscrizionenewslettergif
Politica

Gallone (Pdl): il Fli? Poche idee ma ben confuse

Di Redazione14 dicembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La senatrice Alessandra Gallone

La senatrice Alessandra Gallone

ROMA — “Si è trattato di un momento importante, che ha ribadito la tenuta della maggioranza a dispetto dell’uscita di un gruppo”. Lo ha detto il senatore del Popolo della Libertà Alessandra Gallone dopo la fiducia incassata oggi da Berlusconi.

“Al Senato il voto era scontato, anche se non per questo ci ha dato meno soddisfazione – continua –. Alla fine l’abbiamo spuntata anche alla Camera. Questa situazione di stallo ormai è passata e la richiesta di dimissioni a Berlusconi è davvero fuori luogo: il premier si dovrebbe dimettere per cosa, per eccesso di fiducia?”.

Quanto ai finiani dell’ex amico Gianfranco, ecco la stoccata della senatrice: “Fli ha dimostrato essere molto poco compatta. Insomma, poche idee ma confuse”. Per concludere la Gallone esprime un pensiero anche per gli scontri che si sono verificati oggi a Roma. “La mia gratitudine va a tutte le forze dell’Ordine – conclude infine il senatore –. Sono state esemplari, dimostrando un alto senso del dovere hanno consentito al Parlamento di poter svolgere in maniera regolare i suoi lavori. Purtroppo, anche in quest’occasione una minoranza di violenti ha vanificato la protesta, magari non condivisibile, ma legittima”.

Stucchi (Lega): inaccettabile un presidente della Camera fazioso

Giacomo Stucchi ROMA -- “Il risultato favorevole per il Governo, espresso nella duplice votazione al Senato e ...

Calderoli: con tre voti di margine non mangiamo la colomba

Roberto Calderoli ROMA -- Un governo a termine. Il termine è il 27 marzo prossimo, quando il ...