iscrizionenewslettergif
Bergamo

Addio porfido, il Comitato chiede l’asfalto colorato

Di Redazione14 dicembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Sullo sfondo, il quartiere di Borgo Palazzo

Sullo sfondo, il quartiere di Borgo Palazzo

BORGO PALAZZO — Riceviamo e pubblichiamo questa nota stampa del Comitato Borgo Palazzo.

“Alcuni giorni orsono, il Comitato di Borgo Palazzo, costituito da commercianti e residenti, ha chiesto e ottenuto un approfondito incontro con il sindaco, gli assessori Ceci, Foppapedretti e Saltarelli, il presidente della circoscrizione Trotta e il consigliere Carminati, incaricato ai rapporti con le associazioni di via.

Durante tale incontro, i componenti del Comitato hanno presentato una serie di richieste relative agli obiettivi da conseguire nel corso dell’anno 2011 che sta per arrivare.

Riguardo al manto stradale tra via Camozzi e Piazza S. Anna, dopo l’esperienza negativa dell’uso del porfido, il Comitato chiede che la parte centrale della carreggiata sia rifatta con asfalto colorato, quindi silenzioso, meno polveroso, più veloce da posizionare, economico e di aspetto gradevole. L’amministrazione comunale ritiene la proposta valida e ritiene possibile la sua realizzazione, dopo avere effettuato alcuni altri approfondimenti tecnici e politici.

Il Comitato ha chiesto una migliore segnalazione dei passaggi pedonali e la sistemazione dei parcheggi (in particolare nella zona “Condominio Le Canarie”). L’assessore Ceci ha assicurato che delle richieste verrà tenuto opportuno conto nell’ambito del Piano urbano del traffico, che verrà predisposto nel 2011.

Come terzo obiettivo il Comitato ha richiesto il potenziamento dell’illuminazione, a salvaguardia della sicurezza dei residenti e dei frequentatori del Borgo, con particolare riferimento al tratto tra Piazza S. Anna e Viale Pirovano. L’assessore alle Reti ha riconosciuto che ciò potrà avvenire solo affidando un nuovo incarico ad A2A, dopo avere reperito i necessari fondi.

Infine il Comitato di Borgo Palazzo ha chiesto fortemente che non venga adottata nessuna limitazione al traffico (tipo ZTL) , che aumenterebbe intasamento e inquinamento sulle vie limitrofe, penalizzando la frequentazione del Borgo ai residenti e creando serie difficoltà alle attività artigianali e commerciali, oltre che ai loro dipendenti. L’amministrazione comunale ha preso atto della richiesta ed ha comunicato che nessun progetto di ZTL è in corso.

L’amministrazione comunale e il Comitato continueranno nei mesi futuri i loro incontri per esaminare l’auspicata avvenuta soluzione dei problemi sopra esposti, oltre all’evidenziazione di eventuali nuove necessità”.

Il Comitato Borgo Palazzo

Gli studenti bloccano Porta Nuova: traffico in tilt (video)

Gli studenti bloccano Porta Nuova, sotto il controllo dei Carabinieri CENTRO CITTA' -- E' stata una mattinata da incubo per la circolazione in città. La ...

Tenta furto con scasso all’Italcementi: serbo arrestato

Una volante della polizia CENTRO CITTA' -- Stava tentando un furto negli uffici della Italcementi, in via Divisione Tridentina, ...