iscrizionenewslettergif
Provincia

Escursionista cade per 200 metri: salvata dall’elicottero

Di Redazione13 dicembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'elicottero di soccorso

L'elicottero di soccorso

SCHILPARIO — Se l’è vista davvero brutta l’escursionista di 67 anni che ieri è scivolata per 200 metri lungo un pendio innevato del Monte Campioncino, in Val di Scalve.

La donna stava camminando quando, poco prima di mezzogiorno, ha perso l’appoggio sulle racchette da neve e ha cominciato a rotolare giù per il pendio senza riuscire a fermarsi. All’incidente hanno assistito anche le altre persone che erano insieme a lei, e che facevano parte di una comitiva del Cai.

La corsa della poveretta è terminata 200 metri più in basso. La donna è stata recuperata dall’elisoccorso e portata agli Ospedali Riuniti di Bergamo. I medici le hanno riscontrato un forte trauma toracico. Meno gravi invece la condizioni di una scialpinista caduta alla baita Cassinelli.

Alpini, effetto adunata: iscrizioni decuplicate

I giorni dell'adunata di Bergamo BERGAMO -- Nuovi gruppi a Gerosa, Lallio e Antegnate. Nuove iscrizioni in tutta la Bergamasca. ...

Dopo il gelo, riecco la neve: venerdì e domenica fino in pianura

Torna la neve venerdì e domenica BERGAMO -- Oltre al freddo polare, riecco la neve. Farà capolino venerdì fino in pianura ...