iscrizionenewslettergif
Sport

Percassi: assurdo il brontolio per il possesso palla

Di Redazione12 dicembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Antonio Percassi in tribuna

Antonio Percassi in tribuna

BERGAMO — Questa volta, il presidente Antonio Percassi, lo dice chiaramente. Sentite qua. “Anche le grandi squadre, in alcuni momenti della partita, si affidano al possesso palla scaricando all’indietro il gioco. E’ normale, se mantieni tu il controllo non rischi. Credo che sia assurdo un certo brontolio che si avverte, i ragazzi comunque sembrano gestirlo bene anche perchè sono abituati”.

Al termine del vittorioso incontro sull’Albinoleffe, il massimo dirigente orobico è tornato a parlare davanti ai giornalisti dopo un’assenza che durava dalla trasferta di Piacenza e le sue parole, oltre a condannare i fischi, hanno sottolineato il successo ottenuto e i tre punti in classifica.

“Ci vuole pazienza, oggi nonostante un terreno di gioco sempre difficile abbiamo conquistato una vittoria molto importante per la classifica. Avanti così, dobbiamo sempre cercare di stare sul pezzo”.

Chiosa finale su Francesco Ruopolo, il match-winner. “Se avessimo 11 Ruopolo, forse, faremmo meno fatica. Lui è un grande esempio di come si affrontano certe partite in serie B e sono molto contento anche del fatto che la squadra, per la prima volta, sia riuscita a recuperare uno svantaggio portando a casa i tre punti”.

Fabio Gennari

Colantuono: avevamo pochi spazi, siamo stati bravi a passare (video)

Colantuono e Mondonico BERGAMO -- Tre punti importantissimi, quelli conquistati dal tecnico Stefano Colantuono e dall'Atalanta contro l'Albinoleffe. ...

Parla Jack Bonaventura, il rifinitore: vorrei segnare di più

Giacomo Bonaventura ZINGONIA -- "Cerco di dare il mio contributo ma in termini di reti posso fare ...