iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Sebino

Adesca ragazzina via internet: arrestato 37enne

Di Redazione10 dicembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Le indagini della polizia postale

Le indagini della polizia postale

COSTA VOLPINO — Ha adescato una ragazzina di 13 anni via internet e tentato di avere in rapporto sessuale completo con lei. Un 37enne residente a Novara è stato arrestato dalla Guardia di finanza con l’accusa di violenza sessuale nei confronti di una giovane residente in Val Camonica e conosciuta attraverso la rete.

Sono stati i genitori della ragazza, preoccupati, a rivolgersi ai finanzieri dopo aver scoperto i messaggi che la figlia aveva rivolto all’adulto. La Procura di Brescia ha quindi autorizzato le indagini e alla Guardia di finanza è stata affiancata la Polizia postale.

L’uomo aveva iniziato a circuire la ragazza pur sapendo che aveva 13 anni. E’ riuscito a convincerla a inviargli foto in abbigliamento intimo. Nei giorni scorsi l’adulto e la ragazza si sono incontrati alla periferia di un comune del Sebino. Il 37enne avrebbe cercato, senza riuscirci, d’avere anche un rapporto sessuale completo in auto. La ragazzina, a quanto pare, era consenziente. Al termine dell’incontro, l’uomo ha fornito una falsa identità e ha detto alla ragazza di non parlare dell’accaduto con nessuno.

Dopo la segnalazione dei genitori dell’adolescente e la denuncia alla Procura sono iniziate le indagini. La polizia postale, attraverso gli accertamenti tecnici, nel giro di 24 ore è risalita all’identità dell’adulto. Nel’ordinanza di custodia cautelare in carcere l’accusa di violenza sessuale, dal momento che l’età della ragazza, per legge, comporta la presunzione d’incapacità a prestare il consenso sessuale.

Albergatore muore investito sulle strisce pedonali

L'ambulanza COSTA VOLPINO -- Travolto da un'auto mentre attraversava sulle strisce pedonali. È la drammatica morte ...

Insegnante di ginnastica muore durante una riunione del Pdl

La corsa dell'ambulanza CHIUDUNO -- Un improvviso malore, mentre partecipava a una riunione del Pdl. E' morto così ...