iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Mamme e Bimbi

Scoliosi? La gravidanza non è un problema

Di Redazione9 dicembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Scoliosi e gravidanza

Scoliosi e gravidanza

Scoliosi e pancione? Sì, si può. Buone notizie per le donne che hanno la scoliosi e temono spesso il pancione, pensando che il peso della pancia prima e del bambino poi siano vere e proprie minacce per la loro schiena già incurvata.

Paure insensate: ” La gravidanza non è affatto sconsigliata a una donna con scoliosi, basta fare ogni giorno con costanza pochi minuti di esercizi per la schiena”- spiega Fabio Zaina dell’ISICO (Istituto Scientifico Italiano Colonna Vertebrale). La scoliosi riguarda dallo 0,5 al 4 per cento delle donne in gravidanza, e troppe sono quelle che rinunciano alla maternità per paura che la schiena possa risentirne. Non è così, avverte Zaina: “Quando la scoliosi è importante, cioè c’è una curvatura della schiena che supera i 30 gradi, è possibile che ci sia un peggioramento. Ma questo potrebbe aversi comunque, in età adulta, indipendentemente dalla gravidanza. Basta affrontare in modo giusto i nove mesi dell’attesa per ridurre molto il rischio di un aggravamento della scoliosi”.

Il problema è un ormone, la relaxina, che viene secreto durante la gravidanza per ammorbidire i legamenti del bacino e facilitare il parto, ma che rende anche più “cedevole e mobile” la colonna vertebrale. ” Il momento più critico si ha dopo il parto: oltre agli effetti della relaxina, la colonna risente anche della mancanza del feto che, con la sua massa, provoca in qualche modo un “effetto tampone” che impedisce alla schiena di curvarsi – dice Zaina – Se a questo si aggiunge che per la schiena gestire un peso “interno” è ben diverso che dover sostenere il peso esterno del bimbo, si capisce perché i primi tempi dopo il parto sono i più a rischio”. Occorre dunque evitare guai rinforzando i muscoli che sorreggono la colonna.

Post-partum: vademecum per le neomamme

Mamma e bebé Inesperienza, dubbi, ansia, stanchezza. Sono i sentimenti che accompagnano la gioia dei primi giorni da ...

“Gambe senza riposo”: mamme a rischio anche dopo il parto

images16 Le future mamme che sperimentano la "sindrome delle gambe senza riposo" hanno maggiori probabilità, rispetto ...