iscrizionenewslettergif
Bergamo

Arriva il Foehn: Sole e temperature miti nel fine settimana

Di Redazione9 dicembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Torna il bel tempo su Bergamo

Torna il bel tempo su Bergamo

BERGAMO — Il maltempo ha i giorni contati e nel fine settimana tornerà, finalmente, il sole. Giovedì un flusso nordoccidentale freddo, inizialmente instabile, poi stabile con venti forti di Foehn. Da venerdì a domenica sereno e ventilato per correnti settentrionali secche, inizialmente fredde, poi progressivamente più miti, anche per effetti di Foehn. Ecco le previsioni dell’Arpa Lombardia.

PREVISIONE FINO ALLE ORE 24 Inizialmente irregolarmente nuvoloso con schiarite isolate sulle Alpi, foschia in pianura; già dal primo pomeriggio tendenza a ovunque molto nuvoloso o coperto. Precipitazioni nel primo pomeriggio assenti o molto deboli occasionali, dal tardo pomeriggio deboli diffuse sui rilievi centro-orientali, deboli sparse sulla pianura orientale, molto deboli sparse altrove. Neve oltre 1500-1800 metri. Temperature massime in pianura tra 4 e 8 °C. Zero termico a 2300 metri. Venti in pianura deboli variabili, in montagna da deboli a moderati occidentali.

PREVISIONE PER MERCOLEDÌ 8 DICEMBRE 2010
Stato del cielo: ovunque da nuvoloso a coperto, con copertura più compatta su fascia alpina, Prealpi Orientali e pianura orientale.
Precipitazioni: sui settori orientali da deboli a localmente moderate diffuse, altrove da molto deboli a deboli sparse; più consistenti tra la notte ed il primo mattino e dal tardo pomeriggio. Neve oltre 2000 metri.
Temperature: minime e massime stazionarie o in lieve aumento. In pianura minime tra 2 e 4 °C, massime tra 7 e 9 °C.
Zero termico: a 2600 metri, in abbassamento dalla sera a partire da nord.
Venti: in pianura deboli variabili, in montagna da deboli a moderati dai quadranti occidentali.
Altri fenomeni: foschie in pianura

PREVISIONE PER GIOVEDÌ 9 DICEMBRE 2010
Stato del cielo: fino al primo mattino molto nuvoloso o coperto su pianura ed Appennino ed Alpi di confine, variabile su Prealpi e resto delle Alpi. In mattinata spiccata variabilità con schiarite a partire dal Nordovest, possibili addensamenti isolati su Prealpi Orientali e pianura orientale. Dal pomeriggio ovunque sereno o poco nuvoloso salvo annuvolamenti sparsi su Alpi di confine e settori orientali
Precipitazioni: fino al mattino nevischio sulle Alpi di confine, possibili brevi ed isolati rovesci o piovaschi su Prealpi Orientali e pianura orientale, nevosi oltre 500-800 metri.
Temperature: minime stazionarie, massime in moderato aumento. In pianura minime intorno a 3 °C, massime intorno a 11 °C, localmente superiori per effetti di foehn.
Zero termico: nella notte a 2200 metri, in mattinata a 1500-1800 metri e dal primo pomeriggio in brusco abbassamento fino a 600-800 metri.
Venti: fino al primo mattino deboli o localmente moderati variabili, salvo forti da nord in alta quota. Dalla mattinata moderati o forti settentrionali a media quota in montagna, dal primo pomeriggio anche nelle valli e sulla pianura, in particolare quella occidentale.
Altri fenomeni: effetti di foehn: sul Nordovest dalla tarda mattinata e sulla pianura occidentale dal primo pomeriggio.

PREVISIONE PER VENERDÌ 10 DICEMBRE 2010
Stato del cielo: sulle Alpi di confine da poco nuvoloso a nuvoloso; altrove sereno, localmente a tratti velato.
Precipitazioni: assenti salvo possibile nevischio sulle Alpi di confine fino al primo mattino.
Temperature: minime in moderato calo, massime in lieve calo.
Zero termico: nella notte a circa 600 metri, al mattino intorno a 1000 metri; dal pomeriggio in salita a 1500 metri.
Venti: moderati settentrionali con rinforzi nelle valli alpine e sull’alta pianura occidentale. Forti da nord ovunque in alta quota.
Altri fenomeni: effetti di foehne nelle valli alpine e su parte della pianura.

TENDENZA PER SABATO 11 E DOMENICA 12 DICEMBRE 2010
Sabato e Domenica ovuqnue sereno o poco nuvoloso salvo annuvolamenti sabato sulle Alpi di confine. Precipitazioni assenti salvo nevischio portato da nord sulle Alpi di confine nelle prime 12 ore di sabato. Temperature in aumento. Venti moderati settentrionali con rinforzi. Probabili effetti di foehn.

Letame contro la casa della Gelmini: il rettore Paleari condanna l’atto vandalico

Stefano Paleari BERGAMO -- “Esprimo profondo rammarico per l’episodio avvenuto presso l’abitazione del Ministro Gelmini". Lo ha ...

Tutti pazzi per Santa Lucia: coda di 50 metri in via XX Settembre (video)

La coda per Santa Lucia CENTRO CITTA' -- Una fila lunga cinquanta metri. Pienone di famiglie e bambini in via ...