iscrizionenewslettergif
Sport

Atalanta, obiettivo Albinoleffe: la Curva applaude a Zingonia

Di Redazione8 dicembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gli ultras a Zingonia (foto Fornoni)

Gli ultras a Zingonia (foto Fornoni)

ZINGONIA — Sono stati circa 150 ultras della Curva Pisani a squarciare il grigiore del pomeriggio di lavoro zingoniano. L’Atalanta, dopo la seduta mattutina sostenuta dal primo gruppo sul terreno degli allievi per non rovinare troppo il centrale, ha dato vita ad una partitella in famiglia di circa quaranta minuti seguita sugli spalti da un bel gruppo di tifosi.

Appeso il classico striscione “Mai Sola” alla recinzione, dalla tribuna sono partiti diversi incitamenti e i giocatori hanno dimostrato di apprezzare andando a ringraziare con un applauso subito dopo la fine della sgambata.

Dal campo poche indicazioni in vista della sfida di sabato contro l’Albinoleffe (vittorioso per 2-1 sul campo di Reggio Calabria nel recupero) visto che i due schieramenti proposti erano misti.

Rimangono i dubbi in difesa, Raimondi e Peluso si contendono una maglia, mentre a centrocampo sarà curioso capire come Colantuono intenda gestire Pettinari. L’esterno pratese è ristabilito dopo l’influenza, Padoin può anche giocare in mezzo ma ci sono pure Carmona, Barreto e Baonventura che si candidano per un posto da titolare senza dimenticare Basha (a segno mercoledì).

In avanti spazio a Ruopolo con il rinetrante Tiribocchi che in conferenza stampa ha dimostrato di essere molto carico. “Voglio tornare al gol – ha dichiarato il “Tir”- per farmi perdonare definitivamente dopo l’espulsione con il Livorno. Ho già segnato all’Albinoleffe, spero che la squadra riesca ad ottenere un risultato importante per continuare a tenere un bel ritmo in classifica”.

Fabio Gennari

La prima volta di Peluso contro l’Albinoleffe: occhio a Mondonico (video)

Federico Peluso ZINGONIA -- "Giocare contro l'Albinoleffe? Non mi era ancora successo, con l'Atalanta in A era ...

Atalanta, Ruopolo sogna in grande: se segno, esulto (video)

Francesco Ruopolo ZINGONIA -- "Se segno, esulto. Certamente non farò nulla di esagerato o irrispettoso verso la ...