iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Sport

Consigli assolutamente decisivo. Bene Ruopolo, Padoin e Ceravolo

Di Redazione4 dicembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Andrea Consigli

Andrea Consigli

PORTOGRUARO – Per oltre 75′ minuti un discorso, poi un nuovo copione. Vincente, certo, ma per poco addirittura tremendo. Ci ha pensato Andrea Consigli, fino a quel momento senza voto e poi giocoforza migliore in campo visto che i suoi due interventi su Cunico e Gerardi salvano il successo nerazzurro.

Consigli 8: Primo tempo di assoluta tranquillità, si contano solo un paio di uscite. Nella ripresa il copione non cambia fino al 92′ quando nel giro di pochi secondi è costretto a due miracoli salva risultato. Decisivo, per i tre punti e forse per la panchina di Colantuono.

Bellini 6: schierato a destra, dalla sua parte nascono alcuni cross pericolosi del Porto con Espinal e Tarana nel primo tempo. Si prende una zuccata tremenda al 32′ (sangue a profusione) e nel complesso raggiunge la sufficienza con la solita prova generosa (81′ Troest sv)

Capelli 6: Incrocia prima Cunico e poi Espinal, di pericoli non ne arrivano e lui si limita all’ordinaria amministrazione Nel finale sulla fascia, spazza senza complimenti

Manfredini 6: Inizia la gara molto bene con l’assist per l’1-0 di Ruopolo, per il resto tiene senza grossi problemi e quando serve rinvia lungo. Nel finale un paio di spaccate sbrogliano la matassa, prezioso

Peluso 5: Parte abbastanza male, viene ammonito per un fallo ingenuo su Tarana nel primo tempo e su una punizione si dimentica pericolosamente Lanzoni in proiezione offensiva (29′). Due rinvii svirgolati all’indietro sono da museo degli orrori e certificano la giornata infelice

Bonaventura 6: Il campo lo penalizza forse più di tutti, il folletto di San Severino comunque ci prova e qualche iniziativa interessante dai suoi piedi nasce. Esce dopo un’ora senza grandi squilli ma comunque positiva per la grinta. (dal 61′ Ferreira Pinto 5,5: ancora lontano dalla forma migliore, causa il rigore del 2-1)

Barreto 6: A centrocampo il Portogruaro è assente, con tanto spazio non cerca il fraseggio perchè il fondo è infame ma lavora a lunga gittata come al 3’quando pesca Ruopolo in area. Sfiora la rete al 56′ con un bel destro da fuori.

Carmona 6: partita di ordinaria amministrazione, non si segnala per iniziative particolarmente interessanti ma in una gara così tranquilla e priva di pericoli reali basta e avanza

Padoin 7: si muove a destra, sfiora il 3-0 ad inizio ripresa con un sinistro dal limite e ancora al 57′ con un destro poderoso che colpisce la traversa e rimbalza quasi sulla riga, non molla nulla fino al fischio finale ed è uno dei migliori in campo

Ceravolo 7: inizia molto bene, rischia di annegare nel fango ma si distingue per tante iniziative frizzanti ed un gol di pregevole fattura al 35′ dopo una bella fuga sulla fascia. Nella ripresa cala un po’ ma è tutta la squadra a calare.

Ruopolo 7,5: Inizio di gara devastante. Sinistro pericoloso dopo 26 secondi, gol del vantaggio dopo 52” secondi, pallonetto al 3′ minuto alto di poco e destro in corsa al 13′. Aiuta molto anche in fase difensiva, apre splendidamente per Ceravolo in occasione del 2-0 e risulta per lunghi tratti immarcabile

All. Colantuono 6: Vince, certo, ma se la squadra non riesce a capire che le gare vanno chiuse molto prima se sei clamorosamente superiore all’avversario nel finale rischi grosso. I cambi in difesa non pagano: Peluso soffre troppo e Bellini a destra rende molto meno. Avanti con i tre punti, nel mirino c’è l’Albinoleffe

Fabio Gennari

Atalanta, brividi finali nel fango: vittoria 2-1 a Portogruaro

Francesco Ruopolo PORTOGRUARO – Successo esterno per l'Atalanta contro il Portogruaro. Allo stadio Mecchia finisce 2-1 per ...

Colantuono furioso con Tuttosport: insultato per un titolo inventato (video)

L'articolo di Tuttosport PORTOGRUARO -- Non c'è pace per Stefano Colantuono. Al termine della partita vinta dai suoi ...