iscrizionenewslettergif
Isola

Yara: sotto torchio il 19enne denunciato per procurato allarme

Di Redazione1 dicembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un'immagine felice di Yara Gambirasio

Un'immagine felice di Yara Gambirasio

BERGAMO — E’ stato messo sotto torchio dai carabinieri e, al termine dell’interrogatorio, ha lasciato la caserma visibilmente provato il diciannovenne che è accusato di aver inventato la storia dei due uomini accanto a Yara, la sera della sua scomparsa.

Il ragazzo, lunedì, era stato denunciato per procurato allarme e falso ideologico. Martedi invece è stato sottoposto a un lunghissimo interrogatorio da parte dei militari che stanno indagando sulla sparizione della ragazza. Passando davanti ai giornalisti, il giovane non ha rilasciato dichiarazioni.

Il diciannovenne, domenica scorsa, aveva raccontato agli inviati di Mediaset di aver visto la tredicenne parlare con due uomini la sera in cui è scomparsa, vicino a una Citroen rossa con la carrozzeria ammaccata e le frecce d’emergenza accese. Gli inquirenti però hanno verificato che il racconto era privo di fondamento e il giovane era stato denunciato.

Tre minuti per arrivare al centro commerciale: il presunto percorso di Yara in video

Il presunto percorso visto dal satellite BREMBATE SOPRA -- Il mistero di Yara, la tredicenne scomparsa ormai da 4 giorni si ...

Nuovi controlli nel centro sportivo, ma di Yara nessuna traccia

Il centro sportivo di Brembate Sopra BREMBATE SOPRA -- Un'altra ispezione dentro il centro sportivo, finita senza esito. Gli investigatori dei ...