iscrizionenewslettergif
Isola

Yara, un testimone: ho visto due uomini litigare

Di Redazione1 dicembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
In rosso il centro sportivo, Villa Mapelli e il sedime ferroviario

In rosso il centro sportivo, Villa Mapelli e il sedime ferroviario

BREMBATE SOPRA — Le ricerche si allargano. Anche a zone finora inesplorate come quelle intorno alla celebre Villa Mapelli e lungo il sedime della ferrovia Ponte San Pietro-Lecco che corre praticamente parallela alla Briantea. In azione ci sono 24 unità cinofile che si sono inoltrate anche nei cantieri aperti nelle zone di Brembate e Almenno San Bartolomeo. Ma della ragazzina per ora nessuna traccia. Intanto spunta una testimonianza che potrebbe essere utile alle indagini.

La zona circostante la villa Mapelli è praticamente campagna per la maggior parte incolta. Tutto intorno ci sono diverse parti difficilmente accessibili perché composte da inestricabili sterpaglie. La zona è decisamente più vicina al centro sportivo di Brembate Sopra rispetto al centro commerciale passato al setaccio ieri degli inquirenti. Meno di un chilometro, contro i tre dell’area ex Sobea, e vi si accede praticamente con una traiettoria diritta scendendo da via Locatelli. Altre ricerche sono state avviate lungo il vicino sedime ferroviario che corre parallelo alla Briantea. Controllata con i cani anche la stazione di Ponte per escludere che la ragazza sia salita su un treno.

Intanto, qualcosa si è mosso sul fronte delle testimonianze. Una ex guardia giurata, il cui racconto è stato ritenuto attendibile dai Carabinieri, ha riferito agli investigatori di aver visto poco prima dell’ora in cui è sparita la ragazza due persone che discutevano in maniera animata in fondo a via Rampinelli, dove abita la ragazza. Il testimone, un cinquantenne a spasso con il cane, non è stato in grado di dire se i due fossero a piedi o avessero una macchina parcheggiata nelle vicinanze.

Gli inquirenti stanno verificando se l’episodio possa avere in qualche modo a che vedere con la vicenda di Yara. Potrebbe anche trattarsi di qualcosa di completamente estraneo.

Nuovi controlli nel centro sportivo, ma di Yara nessuna traccia

Il centro sportivo di Brembate Sopra BREMBATE SOPRA -- Un'altra ispezione dentro il centro sportivo, finita senza esito. Gli investigatori dei ...

Yara: la Sciarelli inciampa sul Tironi. Il Ris sigilla un deposito nel centro commerciale

I Ris in azione al centro commerciale BREMBATE SOPRA -- Quella "strana mail di un telespettatore", come la chiama Federica Sciarelli in ...