iscrizionenewslettergif
Sport

Zamagna: a gennaio è dura trovare colpi importanti

Di Redazione27 novembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gabriele Zamagna

Gabriele Zamagna

BERGAMO — “Questa squadra può fare molto meglio, sono convinto che il gruppo sia all’altezza dell’obiettivo e attraverso queste botte bisogna cercare di ripartire”. Gabriele Zamagna, direttore sportivo nerazzurro, ha analizzato con serenità lo 0-2 subito dal Livorno e le sue parole di fiducia verso il gruppo atalantino stridono un po’ con gli umori degli appassionati.

“Siamo partiti bene, dopo il gol fortunoso del vantaggio livornese non siamo stati bravi a riproporci con continuità e l’espulsione di Tiribocchi ci ha tagliato le gambe: peccato, era una gara molto importante”. Questa la disanima del dirigente orobico che a precisa domanda, in previsione del mercato di gennaio, è stato possibilista circa nuovi innesti ma abbastanza diffidente sulla possibilità di ingaggio di giocatori davvero decisivi.

“Nal mercato di riparazione, secondo la mia esperienza, è difficile trovare uomini in grado di cambiare il tasso tecnico di una squadra: ce ne sono pochi in giro e tutti cercano di tenerseli stretti. Noi ci proveremo, cercando di migliorare una rosa già competitiva”.

Fabio Gennari

Tiribocchi: chiedo scusa a tutti

Simone Tiribocchi BERGAMO -- "Siamo partiti bene, alcune decisioni arbitrali ci hanno innervosito e nel secondo tempo ...

Atalanta, Colantuono resta in sella: non ci sono alternative

Antonio Percassi BERGAMO – Apparentemente, non ci sono novità per la panchina dell'Atalanta. Lo 0-2 subito contro ...