iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Sport

Male Ardemagni e Colantuono. Tiribocchi: che sciocchezza!

Di Redazione27 novembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Matteo Ardemagni

Matteo Ardemagni

BERGAMO – L’Atalanta perde 2-0, il portiere si merita un bel senza voto e dare dei giudizi, come sempre, è molto difficile. Qualcuno ha steccato, Tiribocchi ha sbagliato e Colantuono non è riuscito a dare la sterzata: francamente, in questa stagione, è difficile ricordare una gara dove siano state le mosse del mister a cambiare il volto di una gara.

Consigli sv: Il primo gol non andrebbe nemmeno commentato, il secondo è frutto di un contropiede nel finale. Per tutto il resto della gara è inoperoso e spesso non deve nemmeno uscire per salvare contropiedi o iniziative toscane. 

Raimondi 6: La sicurezza con cui sta giocando la dimostr al 12′ quando esce da una situazione difficile con un bel cucchiaio. Altra buona partita, solo l’ultima di una serie che sta diventando lunga

Troest 5: Inizia bene di testa ma alla mezz’ora regala a Pagano un’occasione ghiotta e anche nella ripresa con un paio di rinvii mette in moto gli avversari. Serata difficile.

Manfredini 6: Il suo salvataggio sul gol fatto di Pagano vale moltissimo, per il resto è decisamente nervoso e spesso (seppur a ragione) le sue proteste non portano a nulla. Ripresa e finale alla ricerca di fortune in avanti con pochi risultati.

Bellini 5,5: Molto falloso, poco propositivo e spesso fuori posizione. Incappa in una serata storta, certamente l’arbitro lo rende nervoso ma la prova è lontana dalle sue migliori prestazioni.

Bonaventura 6,5: Si prende qualche rischio ma ha nei piedi giocate importanti che spesso gli riescono. Gioca un bel primo tempo ma esce al 58′ e in parecchi fischiano la scelta del mister. (dal 58′ Ferreira Pinto 6: ci prova in almeno tre circostanze, arriva sul fondo e anche se la gamba non è ancora delle migliori si vede che a tanta voglia di fare)

Basha 6,5: Va vicino al gol con un gran destro da fuori al 37′, gioca un primo tempo con buon dinamismo ma resta negli spogliatoi e a molti sembra un cambio sprecato (dal 46′ Carmona 5,5: non costruisce ma in compenso distribuisce legnate come se piovesse: un intervento dritto sulla caviglia di Iori poteva costargli molto caro)

Padoin 6: Buon primo tempo con tanta corsa e alcune proiezioni offensive, cala un po’ alla distanza ma la sensazione che lascia è di trovarsi molto meglio con la linea da 4 che con il rombo.

Pettinari 6,5: Gran palo al 3′ con un sinistro incredibile, si ripete al 23′ costringendo De Lucia al miracolo: è il migliore del primo tempo e anche nella ripresa prova a farsi valere senza tuttavia creare chissà cosa

Doni 6: sfiora la rete in avvio, pare molto frizzante ma la sua gara si ferma dopo una ventina di minuti a causa del solito problema al flessore sinistro: temperatura polare e recupero non ottimale hanno evidentemente lasciato il segno. (dal 23′ Ardemagni 4,5: si presenta con una rovesciata alta al 34′, lanciato a rete al 40′ si fa recuperare e per tutta la gara non riesce a tenere mai un pallone in avanti: se è questo il bomber del Cittadella, sarà utile correre ai ripari)

Tiribocchi 4: non gioca un gran primo tempo, appare molto nervoso e viene ammonito nonostante in quel frangente sia il giocaotre del Livorno a meritare il giallo. Nella ripresa commette una sciocchezza e si becca un rosso (pesante e decisivo) dopo nemmeno un quarto d’ora: serataccia

All: Colantuono 4: Rischia Cristiano Doni dall’inizio con un campo infame ed una temperatura vicino allo zero. Risultato? Infortunio muscolare. Inserisce Carmona per Basha (che non stava demeritando) sprecando un cambio e dopo essere rimasto in 10 toglie Bonaventura (unico uomo di qualità rimasto) per inserire Ferreira Pinto e cercare soluzioni con i cross: peccato che Ardemagni non sia Ruopolo (rimasto in panchina) e di testa ne prende poche. Contestato e fischiato dalla tribuna, in conferenza fa spallucce e pensa al Portogruaro.

Fabio Gennari

Atalanta, sconfitta pesantissima: il Livorno vince a Bergamo 2-0

L'incredibile gol di Pagano che vale lo 0-1 BERGAMO – Pesante sconfitta interna per l'Atalanta nell'anticipo serale giocato al Comunale contro il Livorno. ...

Atalanta-Livorno: fotografie di una debacle

I giocatori nerazzuri piegati a centrocampo BERGAMO -- Il freddo, all'inizio, sembrava spazzato via dal calore della gente e dalla verve ...