iscrizionenewslettergif
Spettacoli

Canalis: Clooney gay, invenzione tutta italiana

Di Redazione26 novembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Canalis

Canalis

Non pensa ai figli e nemmeno al matrimonio. Non sopporta i peli maschili e quindi vuole un partner completamente depilato. Elisabetta Canalis si racconta così al settimanale “A”.

“Io e George abbiamo tutto quel che serve per essere felici. Non sprechiamo l’occasione”- esordisce l’ex velina. Decisa a far chiarezza sul conto suo, di Clooney e delle leggende che circolano sulla loro relazione: “Mi ritengo una donna fortunata ad aver al fianco un uomo come George, mi rende felice ed è una spinta a migliorarmi in tutto ciò che faccio…”.

E a chi dice che Clooney è gay risponde: “E’ un’invenzione tutta italiana. Se sei famoso devi per forza essere o drogato o gay… oppure avere l’amante potente”.

Nina Moric: divertimento in palestra con Carlos

Nina Moric e Carlos Mamma e figlio insieme in palestra. Ecco Nina Moric mentre accompagna Carlos al centro Skorpion ...

Kate sceglie la lingerie per la prima notte con William

Kate Middleton Alle prese con il corredo nuziale, la futura regina non può certo trascurare il capitolo ...