iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Case troppo calde: dannose per la salute dei bimbi

Di Redazione25 novembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Case troppo riscaldate

Case troppo riscaldate

No alle abitazioni iper riscaldate. I pediatri milanesi lanciano un appello non solo ai genitori, ma anche al Comune: oltre che combattere l’inquinamento, è fondamentale lottare anche contro lo smog all’interno delle case.

L’invito a monitorare la temperatura fra le mura di casa arriva dal Congresso Milanopediatria 2010. “È molto importante pensare non solo ai benefici portati dall’introduzione dell’Ecopass, ma anche a quelli possibili controllando il riscaldamento domestico” spiega Marcello Giovannini, presidente del summit internazionale.

Il consiglio è quello di regolare la temperatura delle case tra i 18 e i 20 gradi. “I bambini sono particolarmente suscettibili agli effetti dannosi degli inquinanti aerei- ricorda Marco Sala, della Clinica pediatrica dell’ospedale San Paolo di Milano- Nei piccoli, infatti, i polmoni e il sistema immunitario sono ancora immaturi e questo «gioca un ruolo determinante nell’insorgenza di alcune patologie respiratorie tra cui l’asma, la cui suscettibilità si è vista aumentare in seguito a un’esposizione precoce a elevate concentrazioni di inquinanti”.

Ma non è tutto: “Il processo di crescita costituisce un periodo critico – aggiunge l’esperto – in cui un danno acuto, provocato dagli inquinanti, può generare un rimodellamento delle vie aeree che può incrementare la vulnerabilità nei confronti di stress successivi e avere effetti deleteri a lungo termine sulla funzionalità respiratoria”.

Diabete: ne soffre una mamma su 10

Gravidanza Una donna su 10 soffre di diabete gestazionale. E’ quanto è emerso dal V Congresso ...

Lo sviluppo delle bimbe dipende da 30 geni

Primo ciclo mestruale L'eta' in cui le bambine diventano donne è scritta in almeno 30 geni. Il Dna, ...